Discussione:
chi e' costui?
(troppo vecchio per rispondere)
asprella
2008-11-07 18:54:31 UTC
Permalink
L'altra sera alle iene hanno riproposto un vecchio (ma non tanto) servizio
in cui si può notare quanto la conoscenza delle vicende italiane sia diffusa
aldilà dell'oceano.
L'inviato fermava i passanti e chiedeva loro se riconoscessero il faccione
italiota mostrato in una foto (Berlusconi).
I poveretti dopo un iniziale smarrimento ci provavano a cercare tra
l'accozzaglia di luoghi comuni e immaginate nazionale popolari un qualcosa
che gli ricordasse il soggetto della foto (se c'ero corra..che mi
scervellavo, l'avrei liquidato subito senza neanche lasciarlo parlare con un
no,non compro niente,non m'interessa,c'ho pregiudizi contro i
tossicodipendenti,non leggo niente,non telefono a nessuno via' scio' pussa
via)...ma loro erano giovani e gentili e ci hanno voluto provare,e andando
per eliminazione e scartando quindi che il faccione non potesse essere
quello di un barattolo di pummarola bellanapoli ne la copertina del cd di
laura pausini hanno dedotto che doveva essere per forza mussolini...o
celentano...o il padrino o non mi ricordo ma sempre qualcuno di quel
repertorio li'.
Solo una ha detto ''Berlusconi''.
Voglio sperare che in realta' ce ne sia stato qualcuno in piu' e che quelli
delle iene per fare il servizio che volevano fare li abbiano tagliati.
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa di
berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
paco
2008-11-07 19:05:18 UTC
Permalink
Post by asprella
L'altra sera alle iene hanno riproposto un vecchio (ma non tanto)
servizio in cui si può notare quanto la conoscenza delle vicende
italiane sia diffusa aldilà dell'oceano.
L'inviato fermava i passanti e chiedeva loro se riconoscessero il
faccione italiota mostrato in una foto (Berlusconi). I poveretti dopo un
iniziale smarrimento ci provavano a cercare tra l'accozzaglia di luoghi
comuni e immaginate nazionale popolari un qualcosa che gli ricordasse il
soggetto della foto (se c'ero corra..che mi scervellavo, l'avrei
liquidato subito senza neanche lasciarlo parlare con un no,non compro
niente,non m'interessa,c'ho pregiudizi contro i tossicodipendenti,non
leggo niente,non telefono a nessuno via' scio' pussa via)...ma loro
erano giovani e gentili e ci hanno voluto provare,e andando per
eliminazione e scartando quindi che il faccione non potesse essere
quello di un barattolo di pummarola bellanapoli ne la copertina del cd
di laura pausini hanno dedotto che doveva essere per forza mussolini...o
celentano...o il padrino o non mi ricordo ma sempre qualcuno di quel
repertorio li'.
Solo una ha detto ''Berlusconi''.
Voglio sperare che in realta' ce ne sia stato qualcuno in piu' e che
quelli delle iene per fare il servizio che volevano fare li abbiano
tagliati. pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene
importa di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.

asprella
2008-11-07 20:06:59 UTC
Permalink
Post by paco
Post by asprella
L'altra sera alle iene hanno riproposto un vecchio (ma non tanto)
servizio in cui si può notare quanto la conoscenza delle vicende
italiane sia diffusa aldilà dell'oceano.
L'inviato fermava i passanti e chiedeva loro se riconoscessero il
faccione italiota mostrato in una foto (Berlusconi). I poveretti
dopo un iniziale smarrimento ci provavano a cercare tra
l'accozzaglia di luoghi comuni e immaginate nazionale popolari un
qualcosa che gli ricordasse il soggetto della foto (se c'ero
corra..che mi scervellavo, l'avrei liquidato subito senza neanche
lasciarlo parlare con un no,non compro niente,non m'interessa,c'ho
pregiudizi contro i tossicodipendenti,non leggo niente,non telefono
a nessuno via' scio' pussa via)...ma loro erano giovani e gentili e
ci hanno voluto provare,e andando per eliminazione e scartando
quindi che il faccione non potesse essere quello di un barattolo di
pummarola bellanapoli ne la copertina del cd di laura pausini hanno
dedotto che doveva essere per forza mussolini...o celentano...o il
padrino o non mi ricordo ma sempre qualcuno di quel repertorio li'.
Solo una ha detto ''Berlusconi''.
Voglio sperare che in realta' ce ne sia stato qualcuno in piu' e che
quelli delle iene per fare il servizio che volevano fare li abbiano
tagliati. pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene
importa di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
http://youtu.be/e-QvQWcDg50
stasera non funziona l'audio,ma solo su youtube,non so perche'.
Pero' ho visto il video...e letto i commenti ;-)
paco
2008-11-07 20:22:58 UTC
Permalink
Post by paco
Post by asprella
L'altra sera alle iene hanno riproposto un vecchio (ma non tanto)
servizio in cui si può notare quanto la conoscenza delle vicende
italiane sia diffusa aldilà dell'oceano. L'inviato fermava i passanti
e chiedeva loro se riconoscessero il faccione italiota mostrato in una
foto (Berlusconi). I poveretti dopo un iniziale smarrimento ci
provavano a cercare tra l'accozzaglia di luoghi comuni e immaginate
nazionale popolari un qualcosa che gli ricordasse il soggetto della
foto (se c'ero corra..che mi scervellavo, l'avrei liquidato subito
senza neanche lasciarlo parlare con un no,non compro niente,non
m'interessa,c'ho pregiudizi contro i tossicodipendenti,non leggo
niente,non telefono a nessuno via' scio' pussa via)...ma loro erano
giovani e gentili e ci hanno voluto provare,e andando per eliminazione
e scartando quindi che il faccione non potesse essere quello di un
barattolo di pummarola bellanapoli ne la copertina del cd di laura
pausini hanno dedotto che doveva essere per forza mussolini...o
celentano...o il padrino o non mi ricordo ma sempre qualcuno di quel
repertorio li'. Solo una ha detto ''Berlusconi''.
Voglio sperare che in realta' ce ne sia stato qualcuno in piu' e che
quelli delle iene per fare il servizio che volevano fare li abbiano
tagliati. pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene
importa di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
http://youtu.be/e-QvQWcDg50
stasera non funziona l'audio,ma solo su youtube,non so perche'. Pero' ho
visto il video...e letto i commenti ;-)
Li ho visti parecchie volte dal vivo ;-)
Cinzia
2008-11-07 19:40:08 UTC
Permalink
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa di
berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
aspre', non c'entra un tubo col discorso fatto finora, infatti si parlava
di relazioni internazionali e di rapporti diplomatici.
asprella
2008-11-07 19:41:26 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa
di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
aspre', non c'entra un tubo col discorso fatto finora, infatti si
parlava di relazioni internazionali e di rapporti diplomatici.
stasera si telefonano e fanno pace,contenta?
Loro vivono lo stesso cinzia,tu (per dire chiunque) invece rimani nella tua
cacca a rimuginare sulle inezie.
Cinzia
2008-11-07 19:45:17 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa
di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
aspre', non c'entra un tubo col discorso fatto finora, infatti si
parlava di relazioni internazionali e di rapporti diplomatici.
stasera si telefonano e fanno pace,contenta?
perché hanno litigato?
Post by asprella
Loro vivono lo stesso cinzia,tu (per dire chiunque) invece rimani nella tua
cacca a rimuginare sulle inezie.
mah. no comment.
ciao ciao.
Brunetto di Montalcino
2008-11-07 19:56:37 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa
di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
aspre', non c'entra un tubo col discorso fatto finora, infatti si
parlava di relazioni internazionali e di rapporti diplomatici.
stasera si telefonano e fanno pace,contenta?
perché hanno litigato?
Post by asprella
Loro vivono lo stesso cinzia,tu (per dire chiunque) invece rimani nella tua
cacca a rimuginare sulle inezie.
mah. no comment.
ciao ciao.
cicattiveria, ma quanto è sgorbuta asprella? sarà ke da troppi anni il
cambio sta sempre a folle?
Bradamante
2008-11-08 00:43:50 UTC
Permalink
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa di
berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
Meno male!
Io ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto che nessuno sapeva
di chi fosse il faccione liftato in foto. :-)
asprella
2008-11-08 12:33:52 UTC
Permalink
Post by Bradamante
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa
di berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
Meno male!
Io ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto che nessuno sapeva
di chi fosse il faccione liftato in foto. :-)
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi fare son
pessimista di natura ;-)
Johnny boassa
2008-11-08 12:57:16 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Bradamante
Meno male!
Io ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto che nessuno sapeva
di chi fosse il faccione liftato in foto. :-)
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi fare son
pessimista di natura ;-)
ma sinceramente pensate che all'americano medio (e non solo) freghi
qualcosa dell'Italia o di cosa dice Berlusconi?
Ma porca miseria prendetevi un mappamondo...
asprella
2008-11-08 12:49:03 UTC
Permalink
Post by Johnny boassa
Post by asprella
Post by Bradamante
Meno male!
Io ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto che nessuno
sapeva di chi fosse il faccione liftato in foto. :-)
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
ma sinceramente pensate che all'americano medio (e non solo) freghi
qualcosa dell'Italia o di cosa dice Berlusconi?
Ma porca miseria prendetevi un mappamondo...
ehmm,e' proprio questo che voleva suggerire il mio post :-)
Johnny boassa
2008-11-08 13:07:05 UTC
Permalink
Post by asprella
ehmm,e' proprio questo che voleva suggerire il mio post :-)
lo so, ma rimarcavo.
Cinzia
2008-11-08 12:57:02 UTC
Permalink
Post by Johnny boassa
Post by asprella
ehmm,e' proprio questo che voleva suggerire il mio post :-)
lo so, ma rimarcavo.
avere opinioni diverse non è na' traGGEdia, eh.
Johnny boassa
2008-11-08 13:08:04 UTC
Permalink
Post by asprella
ehmm,e' proprio questo che voleva suggerire il mio post :-)
lo so, rimarcavo.
asprella
2008-11-08 12:58:29 UTC
Permalink
Post by Johnny boassa
Post by asprella
ehmm,e' proprio questo che voleva suggerire il mio post :-)
lo so, rimarcavo.
ok ok,credevo che non si fosse capita la mia posizione.
Bradamante
2008-11-09 01:16:27 UTC
Permalink
Post by Johnny boassa
ma sinceramente pensate che all'americano medio (e non solo) freghi
qualcosa dell'Italia o di cosa dice Berlusconi?
Ma porca miseria prendetevi un mappamondo...
Un po' di Valium o tranquillante a caso non ti farebbe male, eh.
Bradamante
2008-11-09 01:14:56 UTC
Permalink
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi fare son
pessimista di natura ;-)
Pensa che in Svezia nel 2005 mandavano in onda questo spot:



Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
Rosella
2008-11-09 09:27:11 UTC
Permalink
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
:-( :-( :-(

Rosella
asprella
2008-11-09 16:54:30 UTC
Permalink
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Cinzia
2008-11-09 17:20:47 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
asprella
2008-11-09 17:24:24 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
asprella
2008-11-09 17:26:41 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima
opinione dell'italia.
correggo,degli italiani.
Cinzia
2008-11-09 17:28:58 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di insultare chi la
pensa diversamente da te, dandogli del "limitato" (perché, a tuo dire, non è
capace di andare "oltre") e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
asprella
2008-11-09 17:49:48 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di insultare
chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato" (perché, a
tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo addirittura di
provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che Berlusconi e
le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune ''musicale'' dei
mandolini che suonano per rafforzare il loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno che
saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a quello
che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo vergogna.

Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo quando
questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi ad esserne
vittime
Cinzia
2008-11-09 18:05:54 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di insultare
chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato" (perché, a
tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo addirittura di
provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che Berlusconi e
le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune ''musicale'' dei
mandolini che suonano per rafforzare il loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno che
saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a quello
che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo quando
questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi ad esserne
vittime
Che stai dicendo, aspre'? Io ho risposto a questa tua frase: "chi non fa lo
sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur deplorevoli) per me e' un
limitato e sono io a vergognarmi per lui", trovandola offensiva e
supponente.
Abbia idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensai di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
Cinzia
2008-11-09 18:09:19 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di insultare
chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato" (perché, a
tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo addirittura di
provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che Berlusconi e
le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune ''musicale'' dei
mandolini che suonano per rafforzare il loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno che
saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a quello
che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo quando
questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi ad esserne
vittime
Che stai dicendo, aspre'? Io ho risposto a questa tua frase: "chi non fa
lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur deplorevoli) per me e' un
limitato e sono io a vergognarmi per lui", trovandola offensiva e
supponente.
Abbia
abbiamo
Post by Cinzia
idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensai
Pensi
Post by Cinzia
di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
asprella
2008-11-09 18:17:50 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che
Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero
hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune ''musicale''
dei mandolini che suonano per rafforzare il loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno
che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Che stai dicendo, aspre'? Io ho risposto a questa tua frase: "chi
non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur deplorevoli)
per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui", trovandola
offensiva e supponente.
Ho l'impressione che tu non abbia capito a chi era riferita questa frase,non
a te,non a bradamante,non a jolly,ma a chi all'estero giudica gli italiani
sulla base di cio' che apprende dalla televisione (uno spot,in questo caso)
dai giornali e da una manciata di altri luoghi comuni.
Mi pare che sia questa la vostra paura no? di essere ''rappresentate''
all'esetero da berlusconi,di fare figure di merda in quanto italiane...o ho
cvapito male? strano, perche' l'ho letto piu' e piu' volte in questi
giorni...
Post by Cinzia
Abbia idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensai di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
No,io (come ho gia detto a Fatina) non mi interesso dell'opinione di chi
non ha la cura di approfondire non dico la mia,ma la almeno la conoscenza
del mio paese e dei miei connazionali,delle sue paure e delle sue
vergogne,del ''sentire'' piu' o meno comune che dilaga.
Cinzia
2008-11-09 18:23:14 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che
Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero
hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune ''musicale''
dei mandolini che suonano per rafforzare il loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno
che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Che stai dicendo, aspre'? Io ho risposto a questa tua frase: "chi
non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur deplorevoli)
per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui", trovandola
offensiva e supponente.
Ho l'impressione che tu non abbia capito a chi era riferita questa frase,non
a te,non a bradamante,non a jolly,ma a chi all'estero giudica gli italiani
sulla base di cio' che apprende dalla televisione (uno spot,in questo caso)
dai giornali e da una manciata di altri luoghi comuni.
Mi pare che sia questa la vostra paura no? di essere ''rappresentate''
all'esetero da berlusconi,di fare figure di merda
La figura di merda la fa l'ITALIA (nazione), asprella.
Post by asprella
in quanto italiane...o ho
cvapito male? strano, perche' l'ho letto piu' e piu' volte in questi
giorni...
sì, hai capito male.
Post by asprella
Post by Cinzia
Abbia idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensai di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
No,io (come ho gia detto a Fatina) non mi interesso dell'opinione di chi
non ha la cura di approfondire non dico la mia,ma la almeno la conoscenza
del mio paese e dei miei connazionali,delle sue paure e delle sue
vergogne,del ''sentire'' piu' o meno comune che dilaga.
Non ho capito a chi e a cosa ti riferisci.
asprella
2008-11-09 18:28:19 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano
un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e'
purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in piu' per poterci
sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di meno che
Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che
all'esetero hanno sempre pensato
di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa all'estero
usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse davvero
sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune
''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il loro
messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di andare
all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in qualcuno
che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita
carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Che stai dicendo, aspre'? Io ho risposto a questa tua frase: "chi
non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur deplorevoli)
per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui", trovandola
offensiva e supponente.
Ho l'impressione che tu non abbia capito a chi era riferita questa frase,non
a te,non a bradamante,non a jolly,ma a chi all'estero giudica gli
italiani sulla base di cio' che apprende dalla televisione (uno
spot,in questo caso)
dai giornali e da una manciata di altri luoghi comuni.
Mi pare che sia questa la vostra paura no? di essere
''rappresentate'' all'esetero da berlusconi,di fare figure di merda
La figura di merda la fa l'ITALIA (nazione), asprella.
certo,tutti quelli che criticano l'italia avranno la cura di escludere gli
italiani LOL
Post by Cinzia
Post by asprella
in quanto italiane...o ho
cvapito male? strano, perche' l'ho letto piu' e piu' volte in questi
giorni...
sì, hai capito male.
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Abbia idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensai di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
No,io (come ho gia detto a Fatina) non mi interesso dell'opinione di
chi non ha la cura di approfondire non dico la mia,ma la almeno la
conoscenza del mio paese e dei miei connazionali,delle sue paure e
delle sue vergogne,del ''sentire'' piu' o meno comune che dilaga.
Non ho capito a chi e a cosa ti riferisci.
non saprei in che altro modo spiegartelo
Cinzia
2008-11-09 18:31:36 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
La figura di merda la fa l'ITALIA (nazione), asprella.
certo,tutti quelli che criticano l'italia avranno la cura di escludere gli
italiani LOL
Post by Cinzia
sì, hai capito male.
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
Post by Cinzia
Post by asprella
Abbiamo idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensi di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
No,io (come ho gia detto a Fatina) non mi interesso dell'opinione di
chi non ha la cura di approfondire non dico la mia,ma la almeno la
conoscenza del mio paese e dei miei connazionali,delle sue paure e
delle sue vergogne,del ''sentire'' piu' o meno comune che dilaga.
Non ho capito a chi e a cosa ti riferisci.
non saprei in che altro modo spiegartelo
ok, ciao ciao... :-)
asprella
2008-11-09 18:36:13 UTC
Permalink
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
La figura di merda la fa l'ITALIA (nazione), asprella.
certo,tutti quelli che criticano l'italia avranno la cura di
escludere gli italiani LOL
Post by Cinzia
sì, hai capito male.
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
Post by Cinzia
Post by asprella
Abbiamo idee diverse, ma per me non è un problema.
Pensi di stare tu dalla parte della ragione? Ok, va bene pure.
Cia'.
No,io (come ho gia detto a Fatina) non mi interesso dell'opinione
di chi non ha la cura di approfondire non dico la mia,ma la almeno
la conoscenza del mio paese e dei miei connazionali,delle sue
paure e delle sue vergogne,del ''sentire'' piu' o meno comune che
dilaga.
Non ho capito a chi e a cosa ti riferisci.
non saprei in che altro modo spiegartelo
ok, ciao ciao... :-)
ma anche con una e basta :-)
jolly0
2008-11-09 21:22:40 UTC
Permalink
"asprella"
Post by asprella
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
allora intanto, giusto perché poco sopra mi si è chiamata in causa tento di
ribadire un paio di cose (ed è l'ultima volta, per cui ti pregherei di fare
il piccolo sforzo di concentrarti e di smetterla di scaccolarti, così non ti
distrai).
Le persone hanno tutto il diritto di protestare per progetti, disegni di
legge, atteggiamenti (etc.) di chi le rappresenta. Se quest'ultimi poi
vengono addirittura fatti durante manifestazioni ufficiali all'estero sorge
ancora di più l'esigenza di mostrare il proprio disappunto.
Non critico nemmeno la pessima battuta da bar sport, critico il ruolo di chi
l'ha fatta e la scelta inopportuna del momento.
Come ho già detto Silvio non passa giorno che ci ricordi che lui è il capo
del mondo e in quanto tale ha tutti i diritti di avere leggi ad personam
(eccetera eccetera eccetera) bene, io (e parecchia latri con me) gli si
ricorda che oltre a tutti i privilegi di cui gode ci sarebbero un paio di
doveri.

E adesso spiegami in parole povere perche mai io non avrei dovuto
manifestare il mio dissenso (anche attraverso un post). Ti stufava leggerlo?
e andare oltre no? non ti (e mi) avrebbe risparmiato tutta questa bagarre
che fa tanto ridere perché ricorda tanto la barzelletta di quelli che
protestano contro i protestatori.

E adesso occupiamoci dell'altra questione che hai tirato fuori dal cilindro,
apparte che tutto quello che all'estero la gente percepisce dell'Italia e
degli italiani è solo una responsabilità nostra e non, come asserisci tu, un
limite loro.
Però mi pare di poter dire che una manciata di manifestanti esteri trattati
come in uno stadio cileno durante il G8 la dicano già lunga sui metodi dalla
polizia italiana in Italia, vero?
Oppure ci terresti che raccontassimo ai paesi esteri interessati che le
cittadine straniere che negli ultimi anni sono state stuprate nelle caserme
da agenti zelanti in realtà sarebbero state accolte con il nostro abituale
"calore"? O magari parliamo di quale propaganda a favore dell'Italia ti
aspetti dai turisti disgraziati, assaliti, derubati, rapinati, massacrati e
(in casi fortunati) sopravvissuti una volta tornati in patria.
O magari sarebbe il caso di perdere un paio di minuti per discutere di come
sti stranieri, che nella maggior parte dei casi non sa un sola parola
d'italiano, viene regolarmente truffata in bar, ristoranti, alberghi
eccetera.
Se vuoi posso andare avanti per 100 pagine.

Asprè se in un dato paese, che chiameremo per comodità Italia, sono successe
e succedono cose (decisamente) criminali, inefficienze, scarsa garanzia,
poco senso civico, restrizioni ingiustificate, eccetera eccetera eccetera,
non è colpa dei paesi esteri, ma del paese che fa queste cose e secondo me
(semmai) è vergognoso che taluni cittadini le minimizzino (facilitando
addirittura l'estensione).
Per capirci in maniera chiara guarda che Riina non è che si è fatto portare
le cassette del padrino per pigliare spunto su come si fa il capo mafia, eh.
Sono certa che se tu andassi all'estero e rientrassi in una delle categorie
di turisti sfigati menzionate poco sopra, non verresti qua a raccontarci
solo delizie delle tue vacanze, tutt'altro.

e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre due so'
24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
asprella
2008-11-09 22:04:32 UTC
Permalink
Post by jolly0
"asprella"
Post by asprella
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
allora intanto, giusto perché poco sopra mi si è chiamata in causa tento di
ribadire un paio di cose (ed è l'ultima volta, per cui ti pregherei di fare
il piccolo sforzo di concentrarti e di smetterla di scaccolarti, così non ti
distrai).
Le persone hanno tutto il diritto di protestare per progetti, disegni di
legge, atteggiamenti (etc.) di chi le rappresenta. Se quest'ultimi poi
vengono addirittura fatti durante manifestazioni ufficiali all'estero sorge
ancora di più l'esigenza di mostrare il proprio disappunto.
ma certo
Post by jolly0
Non critico nemmeno la pessima battuta da bar sport, critico il ruolo di chi
l'ha fatta e la scelta inopportuna del momento.
ma ormai..
Post by jolly0
Come ho già detto Silvio non passa giorno che ci ricordi che lui è il capo
del mondo e in quanto tale ha tutti i diritti di avere leggi ad personam
(eccetera eccetera eccetera) bene, io (e parecchia latri con me) gli si
ricorda che oltre a tutti i privilegi di cui gode ci sarebbero un paio di
doveri.
giusto
Post by jolly0
E adesso spiegami in parole povere perche mai io non avrei dovuto
manifestare il mio dissenso (anche attraverso un post). Ti stufava leggerlo?
io non ho mai detto che tu non avresti dovuto,pero' ho sentito il bisogno di
dire anche la mia opinione al riguardo.
Che poi,non e' che sia molto diversa dalla vostra,in sostanza voleva
aggiungere un tocco di fatalismo a quello che mi e' sembrato per voi essere
un argomento fonte di ansia.
Post by jolly0
e andare oltre no? non ti (e mi) avrebbe risparmiato tutta questa bagarre
che fa tanto ridere perché ricorda tanto la barzelletta di quelli che
protestano contro i protestatori.
E adesso occupiamoci dell'altra questione che hai tirato fuori dal cilindro,
ecco,che mi sembra molto piu' dolorosa.
Post by jolly0
apparte che tutto quello che all'estero la gente percepisce dell'Italia e
degli italiani è solo una responsabilità nostra e non, come asserisci tu, un
limite loro.
la responsabilita' non e' nostra nel senso di mia e tua,per me la
responsabilita' e' di chi ha commesso il crimine.
Per me chi giudica un italiano secondo il cliche' strafrusto di furfantello
mafiosetto piacione e' un limitato,perche' non tiene la curiosita' di sapere
se veramente tutti gli italiani si possano rappresentare secondo questo
cliche'.
Facciamo un esempio comparativo sui rom? o preferisci i romeni?
guarda che e' la medesima cosa.
Post by jolly0
Però mi pare di poter dire che una manciata di manifestanti esteri trattati
come in uno stadio cileno durante il G8 la dicano già lunga sui metodi dalla
polizia italiana in Italia, vero?
non conosco questa vicenda,ma ti credo.
Post by jolly0
Oppure ci terresti che raccontassimo ai paesi esteri interessati che le
cittadine straniere che negli ultimi anni sono state stuprate nelle caserme
da agenti zelanti in realtà sarebbero state accolte con il nostro abituale
"calore"? O magari parliamo di quale propaganda a favore dell'Italia ti
aspetti dai turisti disgraziati, assaliti, derubati, rapinati, massacrati e
(in casi fortunati) sopravvissuti una volta tornati in patria.
ma queste cose Jollyna succedono in tutto il mondo,continuamente.
Post by jolly0
O magari sarebbe il caso di perdere un paio di minuti per discutere di come
sti stranieri, che nella maggior parte dei casi non sa un sola parola
d'italiano, viene regolarmente truffata in bar, ristoranti, alberghi
eccetera.
perche' questo non puo' succedere anche a te se vai in un paese di cui non
conosci la lingua?
capisco che chi e' stato vittima di un crimine o di un raggiro in italia non
abbia troppa voglia di tornare,ma io parlavo d'altro...io parlavo dell'aria
di sufficenza,spesso accompagnata da sorrisetto sardonico che alcuni europei
hanno quando si nomina l'italia e gli italiani..
Post by jolly0
Se vuoi posso andare avanti per 100 pagine.
ma anche mille.
Post by jolly0
Asprè se in un dato paese, che chiameremo per comodità Italia, sono successe
e succedono cose (decisamente) criminali, inefficienze, scarsa garanzia,
poco senso civico, restrizioni ingiustificate, eccetera eccetera eccetera,
non è colpa dei paesi esteri, ma del paese che fa queste cose e secondo me
(semmai) è vergognoso che taluni cittadini le minimizzino (facilitando
addirittura l'estensione).
Per capirci in maniera chiara guarda che Riina non è che si è fatto portare
le cassette del padrino per pigliare spunto su come si fa il capo mafia, eh.
Sono certa che se tu andassi all'estero e rientrassi in una delle categorie
di turisti sfigati menzionate poco sopra, non verresti qua a raccontarci
solo delizie delle tue vacanze, tutt'altro.
a certo che no,e non pretendo che gli altri lo facciano.
Ma mi infastidisce chi mi bolla in un certo modo per una colpa che non ho
commesso io.
Post by jolly0
e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre due so'
24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
io ho attaccato sul tardo pomeriggio,era lei che era gia' appostata ;-)
jolly0
2008-11-09 22:42:00 UTC
Permalink
"asprella"
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
fammi capire allora,hai paura di quello che pensano di
berlusconi,dell'italia o di te in quanto italiana?
allora intanto, giusto perché poco sopra mi si è chiamata in causa tento
di
Post by jolly0
ribadire un paio di cose (ed è l'ultima volta, per cui ti pregherei di
fare
Post by jolly0
il piccolo sforzo di concentrarti e di smetterla di scaccolarti, così
non
Post by asprella
ti
Post by jolly0
distrai).
Le persone hanno tutto il diritto di protestare per progetti, disegni di
legge, atteggiamenti (etc.) di chi le rappresenta. Se quest'ultimi poi
vengono addirittura fatti durante manifestazioni ufficiali all'estero
sorge
Post by jolly0
ancora di più l'esigenza di mostrare il proprio disappunto.
ma certo
Post by jolly0
Non critico nemmeno la pessima battuta da bar sport, critico il ruolo di
chi
Post by jolly0
l'ha fatta e la scelta inopportuna del momento.
ma ormai..
Post by jolly0
Come ho già detto Silvio non passa giorno che ci ricordi che lui è il capo
del mondo e in quanto tale ha tutti i diritti di avere leggi ad personam
(eccetera eccetera eccetera) bene, io (e parecchia latri con me) gli si
ricorda che oltre a tutti i privilegi di cui gode ci sarebbero un paio di
doveri.
giusto
Post by jolly0
E adesso spiegami in parole povere perche mai io non avrei dovuto
manifestare il mio dissenso (anche attraverso un post). Ti stufava
leggerlo?
io non ho mai detto che tu non avresti dovuto,pero' ho sentito il bisogno di
dire anche la mia opinione al riguardo.
ALLLLLLLTTTT ferma lì.tu (ma non solo) non hai espresso un'opinione
sull'argomento.
questo sarebbe stato addirittura gradito.
Hai espresso disappunto, disagio eccetera, per la mia (ma non solo)
reazione. Qualcuna, facendo la furba, ha tentato di deviare il discorso su
altri argomenti, tu hai sostenuto la tesi "embè non doveva succedere ma
successo e allora? oramai è fatta e non pensiamoci più"

Un pensiero ch'è tutta una cagata.
Però ti lascio il tempo per rifletterci, so che hai il neurone che va a
disel, non voglio che mi parti fredda col ragionamento, che poi ti escono
fuori ste cagate :-)
Post by asprella
un argomento fonte di ansia.
ansia?
sei ansiosa?
io no.
riesco a manifestare le mie posizioni, in contrapposizione al governo, con
la massima calma.
tu invece ti agiti?
Post by asprella
Post by jolly0
E adesso occupiamoci dell'altra questione che hai tirato fuori dal
cilindro,
ecco,che mi sembra molto piu' dolorosa.
tu ti vuoi male perchè fondamentalmente sei una masochista.
Post by asprella
Post by jolly0
apparte che tutto quello che all'estero la gente percepisce dell'Italia e
degli italiani è solo una responsabilità nostra e non, come asserisci
tu,
Post by asprella
un
Post by jolly0
limite loro.
la responsabilita' non e' nostra nel senso di mia e tua,per me la
responsabilita' e' di chi ha commesso il crimine.
che putacaso è un nostro connazionale che sta in Italia
Post by asprella
Per me chi giudica un italiano secondo il cliche' strafrusto di furfantello
mafiosetto piacione e' un limitato,perche' non tiene la curiosita' di sapere
se veramente tutti gli italiani si possano rappresentare secondo questo
cliche'.
Facciamo un esempio comparativo sui rom? o preferisci i romeni?
guarda che e' la medesima cosa.
Ma dove vivi? Ma ti pare che ci sia bisogno di ckiclé?
Ma ti pare che in Iatalia non ci siano giornalisti esteri che scrivono i
loroi resoconti ai loro giornali in patria? E che tipo di articolo pensi
avrà scritto il giornalista americano che ieri si è sentito dare
dell'imbecille da silvio?
Oppure preferisci che andiamo a leggere gli articoli sulla proposta delle
impronte digitali ai bambini Rom, oppure la nuova trovata sulle classi
differenziali.
Magari potremmo anche farci 4 risate quando hanno saputo che un ex
terrorista faceva da sottosegretario, oppure che il precedente candidato
(unico) della maggioranza per il posto vacante (da anni) del membro della
corte costiutuzionale (cioè la corte che certifica la costituzionalità delle
leggi promulgate) era in attesa di giudizio?
Davvero te la senti di affrontare tutto questo?
hopromesso 100 pagine ma forse manco mi bastano.
Tu sei convinta che gli stranieri stiano da un'altra parte e siano
disinteressati di quello che succede qua dentro. Sei convintissima ce tutto
quello che accade qua dentro sia un po' come quello che accade in una
famiglia, con le imposte chiuse. Bè non è così. Qua dopo un'ora che
Calderoli fa una delle sue sparate c'è internet invaso con filmati e
traduzioni. Non sono cronache di un paese alla deriva riportate (più o meno
fedelmente) all'estero?

Quindi loro, gli stranieri, si fanno un'idea per quello che è (a volte anche
peggio, a volte minimizzando)
Secondo te questi sono cliché?
Post by asprella
Post by jolly0
Però mi pare di poter dire che una manciata di manifestanti esteri
trattati
Post by jolly0
come in uno stadio cileno durante il G8 la dicano già lunga sui metodi
dalla
Post by jolly0
polizia italiana in Italia, vero?
non conosco questa vicenda,ma ti credo.
cioè tu negli ultimi 8 anni non hai mai letto un giornale italiano e
straniero che riportava la cronaca dei fatti del G8 genovese?
ah.
ora capisco.
pensavi che pure gli stranieri erano come te.
bè, non stupirti se non è così.
Post by asprella
Post by jolly0
Oppure ci terresti che raccontassimo ai paesi esteri interessati che le
cittadine straniere che negli ultimi anni sono state stuprate nelle
caserme
Post by jolly0
da agenti zelanti in realtà sarebbero state accolte con il nostro abituale
"calore"? O magari parliamo di quale propaganda a favore dell'Italia ti
aspetti dai turisti disgraziati, assaliti, derubati, rapinati,
massacrati
Post by asprella
e
Post by jolly0
(in casi fortunati) sopravvissuti una volta tornati in patria.
ma queste cose Jollyna succedono in tutto il mondo,continuamente.
e secondo te, se io unghere, venendo in vacanza in italia ho la sfiga che mi
succedano proprio qua, secondo te, dicevo, vuoi che me ne freghi qualcosa
che succedano pure in islanda?
Post by asprella
Post by jolly0
O magari sarebbe il caso di perdere un paio di minuti per discutere di
come
Post by jolly0
sti stranieri, che nella maggior parte dei casi non sa un sola parola
d'italiano, viene regolarmente truffata in bar, ristoranti, alberghi
eccetera.
perche' questo non puo' succedere anche a te se vai in un paese di cui non
conosci la lingua?
percentualmente no.
in Italia sono maestri.
epoi noi, cosa vuoi, con degli sponsor forti come la 'ndrangheta, la
camorra, la mafia, eccetera, da quael punto di vista possiamo reclamare più
di un primato.
Post by asprella
capisco che chi e' stato vittima di un crimine o di un raggiro in italia non
abbia troppa voglia di tornare,ma io parlavo d'altro...io parlavo dell'aria
di sufficenza,spesso accompagnata da sorrisetto sardonico che alcuni europei
hanno quando si nomina l'italia e gli italiani..
sardonica mai.
ti snocciolano uno dopo l'altro (se li si contraddice) tutte le cose carine
che l'Italia è in grado di offrire.
Post by asprella
Post by jolly0
Se vuoi posso andare avanti per 100 pagine.
ma anche mille.
ma anche no
Post by asprella
Post by jolly0
Asprè se in un dato paese, che chiameremo per comodità Italia, sono
successe
Post by jolly0
e succedono cose (decisamente) criminali, inefficienze, scarsa garanzia,
poco senso civico, restrizioni ingiustificate, eccetera eccetera eccetera,
non è colpa dei paesi esteri, ma del paese che fa queste cose e secondo me
(semmai) è vergognoso che taluni cittadini le minimizzino (facilitando
addirittura l'estensione).
Per capirci in maniera chiara guarda che Riina non è che si è fatto
portare
Post by jolly0
le cassette del padrino per pigliare spunto su come si fa il capo mafia,
eh.
Post by jolly0
Sono certa che se tu andassi all'estero e rientrassi in una delle
categorie
Post by jolly0
di turisti sfigati menzionate poco sopra, non verresti qua a raccontarci
solo delizie delle tue vacanze, tutt'altro.
a certo che no,e non pretendo che gli altri lo facciano.
Ma mi infastidisce chi mi bolla in un certo modo per una colpa che non ho
commesso io.
ma non sarà il caso che tu moderi temporaneamente il tuo fastidio e ti
concentri per debellare i motivi per cui gli stranieri hanno ragione a
criticarci?
oh, guarda che a parte berlusconi ch'è incapace, l'autocritica non è reato
eh
Guarda mi hai fatto venire in mente la frase simpatica che Alemanno disse
subito dopo l'aggressione alla coppia di campeggiatori (lui massacrato di
botte e derubato e lei stuprata, tanto per la cronaca).
Lo ricordi vero cosa disse il sindaco di quella città?
E secondo te quei 2 tornati in patria hanno riferito che sono state
aggredite da un paio di delinquenti ma il resto del paese è fantastico e
l'italia è amministrata da signori?
(a obiettività come stai messa?)
Post by asprella
Post by jolly0
e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre due so'
24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
io ho attaccato sul tardo pomeriggio,era lei che era gia' appostata ;-)
ma non avevi proprio un cazzo da fare non ci avevi?
asprella
2008-11-10 21:39:03 UTC
Permalink
Post by jolly0
ALLLLLLLTTTT ferma lì.tu (ma non solo) non hai espresso un'opinione
sull'argomento.
questo sarebbe stato addirittura gradito.
Hai espresso disappunto, disagio eccetera, per la mia (ma non solo)
reazione. Qualcuna, facendo la furba, ha tentato di deviare il
discorso su altri argomenti, tu hai sostenuto la tesi "embè non
doveva succedere ma successo e allora? oramai è fatta e non
pensiamoci più"
quello in un secondo momento,prima ho detto un'altra cosa.
lassa perde,tanto non ce l'hai la voglia di andare a controllare ;-)
Post by jolly0
Un pensiero ch'è tutta una cagata.
Però ti lascio il tempo per rifletterci, so che hai il neurone che va
a disel, non voglio che mi parti fredda col ragionamento, che poi ti
escono fuori ste cagate :-)
Post by asprella
un argomento fonte di ansia.
ansia?
sei ansiosa?
io no.
riesco a manifestare le mie posizioni, in contrapposizione al
governo, con la massima calma.
tu invece ti agiti?
be',non per Berlusconi.
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
E adesso occupiamoci dell'altra questione che hai tirato fuori dal cilindro,
ecco,che mi sembra molto piu' dolorosa.
tu ti vuoi male perchè fondamentalmente sei una masochista.
puo' essere vero anche questo
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
apparte che tutto quello che all'estero la gente percepisce
dell'Italia e degli italiani è solo una responsabilità nostra e
non, come asserisci tu, un limite loro.
la responsabilita' non e' nostra nel senso di mia e tua,per me la
responsabilita' e' di chi ha commesso il crimine.
che putacaso è un nostro connazionale che sta in Italia
Post by asprella
Per me chi giudica un italiano secondo il cliche' strafrusto di
furfantello mafiosetto piacione e' un limitato,perche' non tiene la
curiosita' di sapere se veramente tutti gli italiani si possano
rappresentare secondo questo cliche'.
Facciamo un esempio comparativo sui rom? o preferisci i romeni?
guarda che e' la medesima cosa.
Ma dove vivi? Ma ti pare che ci sia bisogno di ckiclé?
Ma ti pare che in Iatalia non ci siano giornalisti esteri che
scrivono i loroi resoconti ai loro giornali in patria? E che tipo di
articolo pensi avrà scritto il giornalista americano che ieri si è
sentito dare dell'imbecille da silvio?
Oppure preferisci che andiamo a leggere gli articoli sulla proposta
delle impronte digitali ai bambini Rom, oppure la nuova trovata sulle
classi differenziali.
Magari potremmo anche farci 4 risate quando hanno saputo che un ex
terrorista faceva da sottosegretario, oppure che il precedente
candidato (unico) della maggioranza per il posto vacante (da anni)
del membro della corte costiutuzionale (cioè la corte che certifica
la costituzionalità delle leggi promulgate) era in attesa di giudizio?
Davvero te la senti di affrontare tutto questo?
hopromesso 100 pagine ma forse manco mi bastano.
Tu sei convinta che gli stranieri stiano da un'altra parte e siano
disinteressati di quello che succede qua dentro. Sei convintissima ce
tutto quello che accade qua dentro sia un po' come quello che accade
in una famiglia, con le imposte chiuse. Bè non è così. Qua dopo
un'ora che Calderoli fa una delle sue sparate c'è internet invaso con
filmati e traduzioni. Non sono cronache di un paese alla deriva
riportate (più o meno fedelmente) all'estero?
Quindi loro, gli stranieri, si fanno un'idea per quello che è (a
volte anche peggio, a volte minimizzando)
Secondo te questi sono cliché?
tu stai usando la tattica dello sfinimento..
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
Però mi pare di poter dire che una manciata di manifestanti esteri
trattati come in uno stadio cileno durante il G8 la dicano già
lunga sui metodi dalla polizia italiana in Italia, vero?
non conosco questa vicenda,ma ti credo.
cioè tu negli ultimi 8 anni non hai mai letto un giornale italiano e
straniero che riportava la cronaca dei fatti del G8 genovese?
ah.
ora capisco.
pensavi che pure gli stranieri erano come te.
bè, non stupirti se non è così.
Post by asprella
Post by jolly0
Oppure ci terresti che raccontassimo ai paesi esteri interessati
che le cittadine straniere che negli ultimi anni sono state
stuprate nelle caserme da agenti zelanti in realtà sarebbero state
accolte con il nostro abituale "calore"? O magari parliamo di quale
propaganda a favore dell'Italia ti aspetti dai turisti disgraziati,
assaliti, derubati, rapinati, massacrati e (in casi fortunati)
sopravvissuti una volta tornati in patria.
ma queste cose Jollyna succedono in tutto il mondo,continuamente.
e secondo te, se io unghere, venendo in vacanza in italia ho la sfiga
che mi succedano proprio qua, secondo te, dicevo, vuoi che me ne
freghi qualcosa che succedano pure in islanda?
ma tu pensi che solo chi ha subito un crimine in italia nutra diffidenza
verso gli italiani?
Gli autori dello spot di bradamante hanno subito personalmente un torto da
Berlusconi o da qualche altro itlaiano?
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
O magari sarebbe il caso di perdere un paio di minuti per discutere
di come sti stranieri, che nella maggior parte dei casi non sa un
sola parola d'italiano, viene regolarmente truffata in bar,
ristoranti, alberghi eccetera.
perche' questo non puo' succedere anche a te se vai in un paese di
cui non conosci la lingua?
percentualmente no.
in Italia sono maestri.
epoi noi, cosa vuoi, con degli sponsor forti come la 'ndrangheta, la
camorra, la mafia, eccetera, da quael punto di vista possiamo
reclamare più di un primato.
Post by asprella
capisco che chi e' stato vittima di un crimine o di un raggiro in
italia non abbia troppa voglia di tornare,ma io parlavo d'altro...io
parlavo dell'aria di sufficenza,spesso accompagnata da sorrisetto
sardonico che alcuni europei hanno quando si nomina l'italia e gli
italiani..
sardonica mai.
ti snocciolano uno dopo l'altro (se li si contraddice) tutte le cose
carine che l'Italia è in grado di offrire.
Post by asprella
Post by jolly0
Se vuoi posso andare avanti per 100 pagine.
ma anche mille.
ma anche no
Post by asprella
Post by jolly0
Asprè se in un dato paese, che chiameremo per comodità Italia, sono
successe e succedono cose (decisamente) criminali, inefficienze,
scarsa garanzia, poco senso civico, restrizioni ingiustificate,
eccetera eccetera eccetera, non è colpa dei paesi esteri, ma del
paese che fa queste cose e secondo me (semmai) è vergognoso che
taluni cittadini le minimizzino (facilitando addirittura
l'estensione).
Per capirci in maniera chiara guarda che Riina non è che si è fatto
portare le cassette del padrino per pigliare spunto su come si fa
il capo mafia, eh. Sono certa che se tu andassi all'estero e
rientrassi in una delle categorie di turisti sfigati menzionate
poco sopra, non verresti qua a raccontarci solo delizie delle tue
vacanze, tutt'altro.
a certo che no,e non pretendo che gli altri lo facciano.
Ma mi infastidisce chi mi bolla in un certo modo per una colpa che
non ho commesso io.
ma non sarà il caso che tu moderi temporaneamente il tuo fastidio e ti
concentri per debellare i motivi per cui gli stranieri hanno ragione a
criticarci?
io faccio del mio meglio affinche' gli stranieri non abbiano da lamentarsi
di me e di cio' che da me personalemente puo' essere cambiato,e credimi che
gi'a non e' impresa facile.
Post by jolly0
oh, guarda che a parte berlusconi ch'è incapace, l'autocritica non è
reato eh
Guarda mi hai fatto venire in mente la frase simpatica che Alemanno
disse subito dopo l'aggressione alla coppia di campeggiatori (lui
massacrato di botte e derubato e lei stuprata, tanto per la cronaca).
Lo ricordi vero cosa disse il sindaco di quella città?
si
Post by jolly0
E secondo te quei 2 tornati in patria hanno riferito che sono state
aggredite da un paio di delinquenti ma il resto del paese è
fantastico e l'italia è amministrata da signori?
(a obiettività come stai messa?)
non credo che l'abbiano riferito ma perche' mai non dovrebbero averlo
pensato(non tanto per l'amministrazione del paese,quanto per il resto delle
persone che probabilmente durante il loro soggiorno hanno incontrato)?
Anche le due simone per dirti,dopo essere state liberate non hanno avuto
altro pensiero che tornare subito indetro,eppure non mi ricordo che qualcuno
abbia giudicato questo loro atteggiamnto strano.
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre
due so' 24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
io ho attaccato sul tardo pomeriggio,era lei che era gia' appostata ;-)
ma non avevi proprio un cazzo da fare non ci avevi?
essendo domenica no :-)
jolly0
2008-11-10 22:31:27 UTC
Permalink
"asprella"
Post by asprella
Post by jolly0
ALLLLLLLTTTT ferma lì.tu (ma non solo) non hai espresso un'opinione
sull'argomento.
questo sarebbe stato addirittura gradito.
Hai espresso disappunto, disagio eccetera, per la mia (ma non solo)
reazione. Qualcuna, facendo la furba, ha tentato di deviare il
discorso su altri argomenti, tu hai sostenuto la tesi "embè non
doveva succedere ma successo e allora? oramai è fatta e non
pensiamoci più"
quello in un secondo momento,prima ho detto un'altra cosa.
lassa perde,tanto non ce l'hai la voglia di andare a controllare ;-)
tu neanche te l'immagini di quali e quante voglie ciò io (e ti suggerirei di
non stuzzicarmi, perchè è pure capace che te le snoccioli per i proissimi
centocinquantamila post :-P
Post by asprella
Post by jolly0
Un pensiero ch'è tutta una cagata.
Però ti lascio il tempo per rifletterci, so che hai il neurone che va
a disel, non voglio che mi parti fredda col ragionamento, che poi ti
escono fuori ste cagate :-)
Post by asprella
un argomento fonte di ansia.
ansia?
sei ansiosa?
io no.
riesco a manifestare le mie posizioni, in contrapposizione al
governo, con la massima calma.
tu invece ti agiti?
be',non per Berlusconi.
mi risulta che ci sia lui al governo... aspè ... staoileggendo i giornali
odierni oppure sei ancora a quelli di un paio di anni fa?
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
E adesso occupiamoci dell'altra questione che hai tirato fuori dal cilindro,
ecco,che mi sembra molto piu' dolorosa.
tu ti vuoi male perchè fondamentalmente sei una masochista.
puo' essere vero anche questo
lo è sicuramente
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
apparte che tutto quello che all'estero la gente percepisce
dell'Italia e degli italiani è solo una responsabilità nostra e
non, come asserisci tu, un limite loro.
la responsabilita' non e' nostra nel senso di mia e tua,per me la
responsabilita' e' di chi ha commesso il crimine.
che putacaso è un nostro connazionale che sta in Italia
Post by asprella
Per me chi giudica un italiano secondo il cliche' strafrusto di
furfantello mafiosetto piacione e' un limitato,perche' non tiene la
curiosita' di sapere se veramente tutti gli italiani si possano
rappresentare secondo questo cliche'.
Facciamo un esempio comparativo sui rom? o preferisci i romeni?
guarda che e' la medesima cosa.
Ma dove vivi? Ma ti pare che ci sia bisogno di ckiclé?
Ma ti pare che in Iatalia non ci siano giornalisti esteri che
scrivono i loroi resoconti ai loro giornali in patria? E che tipo di
articolo pensi avrà scritto il giornalista americano che ieri si è
sentito dare dell'imbecille da silvio?
Oppure preferisci che andiamo a leggere gli articoli sulla proposta
delle impronte digitali ai bambini Rom, oppure la nuova trovata sulle
classi differenziali.
Magari potremmo anche farci 4 risate quando hanno saputo che un ex
terrorista faceva da sottosegretario, oppure che il precedente
candidato (unico) della maggioranza per il posto vacante (da anni)
del membro della corte costiutuzionale (cioè la corte che certifica
la costituzionalità delle leggi promulgate) era in attesa di giudizio?
Davvero te la senti di affrontare tutto questo?
hopromesso 100 pagine ma forse manco mi bastano.
Tu sei convinta che gli stranieri stiano da un'altra parte e siano
disinteressati di quello che succede qua dentro. Sei convintissima ce
tutto quello che accade qua dentro sia un po' come quello che accade
in una famiglia, con le imposte chiuse. Bè non è così. Qua dopo
un'ora che Calderoli fa una delle sue sparate c'è internet invaso con
filmati e traduzioni. Non sono cronache di un paese alla deriva
riportate (più o meno fedelmente) all'estero?
Quindi loro, gli stranieri, si fanno un'idea per quello che è (a
volte anche peggio, a volte minimizzando)
Secondo te questi sono cliché?
tu stai usando la tattica dello sfinimento..
onnò.
io ti arrotolo nella realtà dei fatti, quella stessa realtà che tu non hai
il coraggio di guardare monscerì.
Difatti dopo 24 ore di tempo non hai ancora trovato altre barzellette da
scrivere.
visto? gliel'avevo detto io a cinzia che doveva argomentarti atte
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
Però mi pare di poter dire che una manciata di manifestanti esteri
trattati come in uno stadio cileno durante il G8 la dicano già
lunga sui metodi dalla polizia italiana in Italia, vero?
non conosco questa vicenda,ma ti credo.
cioè tu negli ultimi 8 anni non hai mai letto un giornale italiano e
straniero che riportava la cronaca dei fatti del G8 genovese?
ah.
ora capisco.
pensavi che pure gli stranieri erano come te.
bè, non stupirti se non è così.
Post by asprella
Post by jolly0
Oppure ci terresti che raccontassimo ai paesi esteri interessati
che le cittadine straniere che negli ultimi anni sono state
stuprate nelle caserme da agenti zelanti in realtà sarebbero state
accolte con il nostro abituale "calore"? O magari parliamo di quale
propaganda a favore dell'Italia ti aspetti dai turisti disgraziati,
assaliti, derubati, rapinati, massacrati e (in casi fortunati)
sopravvissuti una volta tornati in patria.
ma queste cose Jollyna succedono in tutto il mondo,continuamente.
e secondo te, se io unghere, venendo in vacanza in italia ho la sfiga
che mi succedano proprio qua, secondo te, dicevo, vuoi che me ne
freghi qualcosa che succedano pure in islanda?
ma tu pensi che solo chi ha subito un crimine in italia nutra diffidenza
verso gli italiani?
Gli autori dello spot di bradamante hanno subito personalmente un torto da
Berlusconi o da qualche altro itlaiano?
'more scolta si chiama immagine.
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
O magari sarebbe il caso di perdere un paio di minuti per discutere
di come sti stranieri, che nella maggior parte dei casi non sa un
sola parola d'italiano, viene regolarmente truffata in bar,
ristoranti, alberghi eccetera.
perche' questo non puo' succedere anche a te se vai in un paese di
cui non conosci la lingua?
percentualmente no.
in Italia sono maestri.
epoi noi, cosa vuoi, con degli sponsor forti come la 'ndrangheta, la
camorra, la mafia, eccetera, da quael punto di vista possiamo
reclamare più di un primato.
Post by asprella
capisco che chi e' stato vittima di un crimine o di un raggiro in
italia non abbia troppa voglia di tornare,ma io parlavo d'altro...io
parlavo dell'aria di sufficenza,spesso accompagnata da sorrisetto
sardonico che alcuni europei hanno quando si nomina l'italia e gli
italiani..
sardonica mai.
ti snocciolano uno dopo l'altro (se li si contraddice) tutte le cose
carine che l'Italia è in grado di offrire.
Post by asprella
Post by jolly0
Se vuoi posso andare avanti per 100 pagine.
ma anche mille.
ma anche no
Post by asprella
Post by jolly0
Asprè se in un dato paese, che chiameremo per comodità Italia, sono
successe e succedono cose (decisamente) criminali, inefficienze,
scarsa garanzia, poco senso civico, restrizioni ingiustificate,
eccetera eccetera eccetera, non è colpa dei paesi esteri, ma del
paese che fa queste cose e secondo me (semmai) è vergognoso che
taluni cittadini le minimizzino (facilitando addirittura
l'estensione).
Per capirci in maniera chiara guarda che Riina non è che si è fatto
portare le cassette del padrino per pigliare spunto su come si fa
il capo mafia, eh. Sono certa che se tu andassi all'estero e
rientrassi in una delle categorie di turisti sfigati menzionate
poco sopra, non verresti qua a raccontarci solo delizie delle tue
vacanze, tutt'altro.
a certo che no,e non pretendo che gli altri lo facciano.
Ma mi infastidisce chi mi bolla in un certo modo per una colpa che
non ho commesso io.
ma non sarà il caso che tu moderi temporaneamente il tuo fastidio e ti
concentri per debellare i motivi per cui gli stranieri hanno ragione a
criticarci?
io faccio del mio meglio affinche' gli stranieri non abbiano da lamentarsi
di me e di cio' che da me personalemente puo' essere cambiato,e credimi che
gi'a non e' impresa facile.
bè, potresti provare a dar fuoco alle grassone tedesche, per cominciare
Post by asprella
Post by jolly0
oh, guarda che a parte berlusconi ch'è incapace, l'autocritica non è
reato eh
Guarda mi hai fatto venire in mente la frase simpatica che Alemanno
disse subito dopo l'aggressione alla coppia di campeggiatori (lui
massacrato di botte e derubato e lei stuprata, tanto per la cronaca).
Lo ricordi vero cosa disse il sindaco di quella città?
si
Post by jolly0
E secondo te quei 2 tornati in patria hanno riferito che sono state
aggredite da un paio di delinquenti ma il resto del paese è
fantastico e l'italia è amministrata da signori?
(a obiettività come stai messa?)
non credo che l'abbiano riferito ma perche' mai non dovrebbero averlo
pensato(non tanto per l'amministrazione del paese,quanto per il resto delle
persone che probabilmente durante il loro soggiorno hanno incontrato)?
erano appena arrivati.
il loro primo incontro è stato, per così dire, fatale.
Post by asprella
Anche le due simone per dirti,dopo essere state liberate non hanno avuto
altro pensiero che tornare subito indetro,eppure non mi ricordo che qualcuno
abbia giudicato questo loro atteggiamnto strano.
obbè, certo che adesso mi sento decisamente più tranquilla.
cioè ci stai paragonando ad uno stato iracheno in piena guerra civile?
ma dico!

ti rendi conto si che praticamente si sei fatta un autogol con una testata
nucleare in rete (e pensa gi americani la stanno cercando ancora adesso)
Post by asprella
Post by jolly0
Post by asprella
Post by jolly0
e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre
due so' 24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
io ho attaccato sul tardo pomeriggio,era lei che era gia' appostata ;-)
ma non avevi proprio un cazzo da fare non ci avevi?
essendo domenica no :-)
e uscire colla criatura, affinchè possa osservare che i cachi non nascono
nel bancone del supermercato, no?

Cinzia
2008-11-10 07:33:36 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by jolly0
e ora basta perche per non averne voglia di parlarne tu e le altre due so'
24 ore che non fate altro.
Sarà mica campagna elettorale perché da ste parti si cambi idea?
Dì un po', ma ti sembro il tipo? (senza che ci siano i presupposti, poi!)
io ho attaccato sul tardo pomeriggio,era lei che era gia' appostata ;-)
Si, infatti avevo scritto due post: uno al mattino, e l'altro alle 3 del
pomeriggio.
aspre', smettila con l'asilo mariuccia. :-)
Bradamante
2008-11-10 00:07:34 UTC
Permalink
Post by asprella
Mi pare che sia questa la vostra paura no? di essere ''rappresentate''
all'esetero da berlusconi,di fare figure di merda in quanto italiane...o ho
cvapito male? strano, perche' l'ho letto piu' e piu' volte in questi
giorni...
M aguarda che non è una paura immotivata, eh!
Chi frequenta degli stranieri lo sa: ti domandano TUTTI qualcosa su
Berlusconi, perché per loro è stranissimo che un personaggio così
corrotto possa essere un capo di governo.
E non hanno torto: in NESSUN Paese europeo si potrebbe verificare una
cosa del genere.
Rosella
2008-11-09 18:14:20 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho creduto,checcivuoi
fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di insultare
chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato" (perché, a
tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo addirittura di
provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette
non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in
piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di
meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che
all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse
davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune
''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il loro
messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di
andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in
qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo quando
questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi ad
esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti indigni che
chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla. Non basta già quello
che si dice?

Rosella
asprella
2008-11-09 18:18:30 UTC
Permalink
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette
non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in
piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo' di
meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che
all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse
davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune
''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il loro
messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di
andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in
qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa cogliere
solo alcuni aspetti.
Lo sai che c'e' un tedesco (non mi ricordo il nome) che ha dedicato la vita
allo studio dei dialetti italiani?
rallegriamoci.
Rosella
2008-11-09 19:08:33 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano
un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette
non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in
piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo'
di meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che
all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse
davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune
''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il loro
messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di
andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in
qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih

Rosella
asprella
2008-11-09 19:22:29 UTC
Permalink
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del "limitato"
(perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre") e dicendo
addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per barzellette
non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia un motivo in
piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo sia niente popo'
di meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma solo tutto cio' che
all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li avesse
davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo comune
''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il loro
messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato di
andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare in
qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la ''carineria'' di
elencarti la solita carrellata di luoghi comuni da lui conosciuti.
Ecco,verso queste persone,che non fanno lo sforzo di andare oltre a
quello che gia' conoscono sull'italia e sugli italiani io provo
vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi
ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la pensino
cosi'.
Rosella
2008-11-09 20:50:43 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la
faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del
"limitato" (perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre")
e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia
un motivo in piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo
sia niente popo' di meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma
solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li
avesse davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo
comune ''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il
loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato
di andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare
in qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la
''carineria'' di elencarti la solita carrellata di luoghi comuni
da lui conosciuti. Ecco,verso queste persone,che non fanno lo
sforzo di andare oltre a quello che gia' conoscono sull'italia e
sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo
noi ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la pensino
cosi'.
Ok Asprè, c'hai ragione.... :-*

Rosella
asprella
2008-11-09 21:33:04 UTC
Permalink
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste
cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano
un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del
"limitato" (perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre")
e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia
un motivo in piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo
sia niente popo' di meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma
solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li
avesse davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo
comune ''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il
loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato
di andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare
in qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la
''carineria'' di elencarti la solita carrellata di luoghi comuni
da lui conosciuti. Ecco,verso queste persone,che non fanno lo
sforzo di andare oltre a quello che gia' conoscono sull'italia e
sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo
noi ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la pensino
cosi'.
Ok Asprè, c'hai ragione.... :-*
Evvvaiiiiiii!!!!!! finalemte.
E ci voleva tanto? ;-)
Rosella
2008-11-09 21:42:05 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a
queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano
un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del
"limitato" (perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre")
e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia
un motivo in piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo
sia niente popo' di meno che Berlusconi e le sue
cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre
pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li
avesse davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo
comune ''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il
loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara'
capitato di andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato
di incappare in qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha
avuto la ''carineria'' di elencarti la solita carrellata di
luoghi comuni da lui conosciuti. Ecco,verso queste persone,che
non fanno lo sforzo di andare oltre a quello che gia' conoscono
sull'italia e sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo
noi ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per
peggiorarla. Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la
pensino cosi'.
Ok Asprè, c'hai ragione.... :-*
Evvvaiiiiiii!!!!!! finalemte.
:-P

le faccine ironiche le dimentico sempre. ngh ngh ngh
Post by asprella
E ci voleva tanto? ;-)
Attenta te che parto con "ma allora..." oppure con "e quindi...". :-P :-P
:-P

Rosella
asprella
2008-11-09 21:51:08 UTC
Permalink
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a
queste cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano
un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del
"limitato" (perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre")
e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia
un motivo in piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo
sia niente popo' di meno che Berlusconi e le sue
cazzate,conferma solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre
pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li
avesse davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo
comune ''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il
loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara'
capitato di andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato
di incappare in qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha
avuto la ''carineria'' di elencarti la solita carrellata di
luoghi comuni da lui conosciuti. Ecco,verso queste persone,che
non fanno lo sforzo di andare oltre a quello che gia' conoscono
sull'italia e sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo
noi ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per
peggiorarla. Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la
pensino cosi'.
Ok Asprè, c'hai ragione.... :-*
Evvvaiiiiiii!!!!!! finalemte.
:-P
le faccine ironiche le dimentico sempre. ngh ngh ngh
Post by asprella
E ci voleva tanto? ;-)
Attenta te che parto con "ma allora..." oppure con "e quindi...". :-P :-P
:-P
Rosella
ommiodio,a quest'ora non potrei reggerle :D
Cinzia
2008-11-10 07:18:04 UTC
Permalink
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Rosella
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Cinzia
Post by asprella
Post by Bradamante
Post by asprella
pur'io in un primo momento...ma poi non ci ho
creduto,checcivuoi fare son pessimista di natura ;-)
http://youtu.be/cmurH-jtIIo
Capisci che immagine dell'Italia si ha in Europa? :-/
Almeno, se gli USA non ci cacano ci siamo salvati la
faccia...
indubbiamente,ma chi non fa lo sforzo di vedere oltre a queste
cose (seppur
deplorevoli) per me e' un limitato e sono io a vergognarmi per lui.
Mah. No comment.
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Se vuoi aveva a tutti i costi ragione, va bene, ma evita di
insultare chi la pensa diversamente da te, dandogli del
"limitato" (perché, a tuo dire, non è capace di andare "oltre")
e dicendo addirittura di provare _vergogna_.
Che l'Italia e gli italiani all'estero siano materia per
barzellette non e' purtroppo cosa nuova,il fatto che oggi ci sia
un motivo in piu' per poterci sbeffeggiare e che questo motivo
sia niente popo' di meno che Berlusconi e le sue cazzate,conferma
solo tutto cio' che all'esetero hanno sempre pensato di noi.
Te lo dovrebbe suggerire l'uso della musica italiana piu' famosa
all'estero usata come sottofondo a questo spot.
Basterebbe solo ascoltare quella per farli sorridere con aria di
sufficenza,senza nemmeno vedere la faccia di berlusconi.
Se questo aspetto (perche' e' solo un'aspetto) dell'italia li
avesse davvero sorpresi non avrebbero dovuto ricorrere al luogo
comune ''musicale'' dei mandolini che suonano per rafforzare il
loro messaggio.
Questo e' solo un triste esempio ma sicuramente ti sara' capitato
di andare all'estero e sicuramente ti sara' capitato di incappare
in qualcuno che saputa la tua nazionalita' ha avuto la
''carineria'' di elencarti la solita carrellata di luoghi comuni
da lui conosciuti. Ecco,verso queste persone,che non fanno lo
sforzo di andare oltre a quello che gia' conoscono sull'italia e
sugli italiani io provo vergogna.
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo
quando questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo
noi ad esserne vittime
Mi stupisce che sapendo già la pessima nomea che abbiamo non ti
indigni che chi ti/ci rappresenta faccia di tutto per peggiorarla.
Non basta già quello che si dice?
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa
cogliere solo alcuni aspetti.
Cioè solo tutti gli altri stati... ihihihihihih
Ma gli stati sono fattio di gente,e mi auguro che non tutti la pensino
cosi'.
Ok Asprè, c'hai ragione.... :-*
ROFL!
E da mo' che ho cercato di chiudere così, ma lei insiste insiste insiste e
sfrucula la mazzarella. :-D
Bradamante
2008-11-10 00:19:50 UTC
Permalink
Post by asprella
Si,questo stupisce tutti.Ma io ripeto,non mi preoccupo di chi sa cogliere
solo alcuni aspetti.
Viviamo in un Paese che al suo interno ha più del 60% della bellezza e
della storia mondiali, lo sanno tutti e tutti ci portano in palmo di
mano per questo.
E a me, come italiana, che questo NON basta: vorrei essere riconosciuta
anche per appartenere ad un Paese dove si vive bene *oggi*, non 2000
anni fa.
Post by asprella
Lo sai che c'e' un tedesco (non mi ricordo il nome) che ha dedicato la vita
allo studio dei dialetti italiani?
rallegriamoci.
Oh, guarda, se è per questo neppure uno degli stranieri che conosco non
vorrebbe venire a vivere in Italia: si trasferirebbero tutti
immediatamente, resta il fatto che sanno benissimo che oltre quel 60% di
bellezza e storia c'è un 40% di merda possibile solo in Italia.
E sapendo questo, mi dispiace ma sanno la verità, il razzismo non
c'entra nulla.
Bradamante
2008-11-10 00:02:20 UTC
Permalink
Post by asprella
Mi stupisce che qualcuno (come te) si accorga del razzismo solo quando
questo parte da noi verso gli altri...e mai quando siamo noi ad esserne
vittime
No, no, aspetta, hai ragione ad aver notato sfottò come la musica dei
mandolini, ma ti assicuro che non si tratta di razzismo: ho una cugina
che vive in Svezia da diversi anni e ti granatisco che gli svedesi
adorano tutto ciò che italiano (il gusto, lo stile, la capacità di
relazionarsi con gli altri, la cultura, ecc.) al punto che tantissimi
svedesi vengono in Italia come turisti ogni anno e i corsi di italiano
in Svezia sono frequentatissimi. Però gli svedesi sanno benissimo che è
italiano anche il malgoverno, il casino cronico istituzionale, la
mafiosità, ecc.
Non è razzismo, è che quando ti devono sfottere sanno benissimo dove
colpirti. ;-)
Bradamante
2008-11-09 23:54:48 UTC
Permalink
Post by asprella
Certo Cinzia,prima di Berlusconi tutti all'estero avevano un'ottima opinione
dell'italia.
Oh, ma ce l'hanno ancora, gli svedesi in particolar modo *adorano* gli
italiani (per la cultura, per la storia, insomma per la "tradizione
italiana"), ma sono perfettamente consapevoli di vivere in un Paese
distante anni luce dall'Italia (nel senso di *molto migliore*).
E comunque non resistono a farti le battutine sul nano, eh.
E si domandano pure come è possibile che qualcuno lo voti.
jolly0
2008-11-08 20:08:03 UTC
Permalink
"asprella"
Post by asprella
pero' pero',questo dovrebbe far riflettere su quanto gliene importa di
berlusconi e della sua italietta ai giovani americani.
bene adesso che che è passato un po' di volte in tv e la gente lo ha visto
per benino ne parla e si muove in rete per prenderlo per i fondelli (su
youtube, Facebook, etc) vorrei tanto dire che ci godo e ch'è uno spasso, e
invece mi spiace. Perchè quel coglione voente o nolente rappresenta anche me
e sarebbe il caso che smettesse di esigere dei favoritismi giudiziari in
quanto capo del governo e cominciasse a comportarsi come l'etichetta
diplomatica recita (almeno in pubblico e almenoall'estero).
Le proteste dovrebbero servire perchè lui capisca la differenza che passa
tra il bagaglino e una conferenza stampa, specie con l astampa estera.
Perchè se lo avesse fatto solo con i nostri lo avrebbero preso per i
fondelli come è successo in mille altre cattive figure nostrane.
Continua a leggere su narkive:
Loading...