Discussione:
a proposito di quella domanda su Costanza Miriano
(troppo vecchio per rispondere)
asprella
2013-03-13 20:39:35 UTC
Permalink
te l'ho fatta vnd ate,ma è un caso perchè è da tempo che covo un pippone da
dedicarle ( che non farò mai e comunque non stasera).
A me non piace.Per niente.
Ma è complicato,perchè ho letto alcune cose è sono pienamente daccordo ( sul
suo blog).
Non m i convince,anzi mi fa repulsione,un qualcosa che ha a che vedere con
la missione che si è prefissa e sui mezzi che usa per imbonire i lettori,
sopratutto le donne.
Usa un linguaggio furbo e accattivante e luoghi comuni cari alle donne
''moderne'' ( perchè è al tipo di donna che si troverebbe perfettamente a
proprio agio in questa definizione che si rivolge) come a dire: vedi? sono
come te,mi piacciono le stesse cose che piacciono a te,non sono fuori dal
mondo,non sono un'invasata,leggo i tuoi libri da donna,guardo i tuoi
telefilm,amo lo shopping,detesto le stesse cose che detesti tu,mi
innervosisco per le stesse questioni,adooooro le stesse scarpe che adooori
tu,scherzo come fai tu,ho i figli,come i tuoi,hanno la stessa età dei
tuoi,sono indaffarata,mi barcameno,non ho tempo,mille problemi,mille
pensieri tutto come te...però! Io ho trovato Dio,e tu no,fa esattamente
quello che ti dico,pensa come me e sartai anche tu una donna felice e
realizzata,non dubierai mica di una donna moderna come te che guarda Grey's
anatomy vero?
Voglio dire: l'impressione è che si tenti di conquistare la simpatia e la
fiducia dei lettori per poi spiattellarti il dogma,con nonchalans,tra un
pasticcino e l'altro.
Dogma che non mi sento di condividere a scatola chiusa,per lo meno non senza
averlo attentamente e lucidamente vagliato,e comunque non per simpatia per
una ''come me'' ( che poi non è come me,ma è come molte).
Le do atto comunque di avere un vero talento nel scoprire sempre nuove
sfumature di acqua calda.
vnd
2013-03-14 17:59:05 UTC
Permalink
Post by asprella
te l'ho fatta vnd ate,ma è un caso perchè è da tempo che covo un pippone
da dedicarle ( che non farò mai e comunque non stasera).
A me non piace.Per niente.
Ma è complicato,perchè ho letto alcune cose è sono pienamente daccordo (
sul suo blog).
Non m i convince,anzi mi fa repulsione,un qualcosa che ha a che vedere
con la missione che si è prefissa e sui mezzi che usa per imbonire i
lettori, sopratutto le donne.
Usa un linguaggio furbo e accattivante e luoghi comuni cari alle donne
''moderne'' ( perchè è al tipo di donna che si troverebbe perfettamente
a proprio agio in questa definizione che si rivolge) come a dire: vedi?
sono come te,mi piacciono le stesse cose che piacciono a te,non sono
fuori dal mondo,non sono un'invasata,leggo i tuoi libri da donna,guardo
i tuoi telefilm,amo lo shopping,detesto le stesse cose che detesti tu,mi
innervosisco per le stesse questioni,adooooro le stesse scarpe che
adooori tu,scherzo come fai tu,ho i figli,come i tuoi,hanno la stessa
età dei tuoi,sono indaffarata,mi barcameno,non ho tempo,mille
problemi,mille pensieri tutto come te...però! Io ho trovato Dio,e tu
no,fa esattamente quello che ti dico,pensa come me e sartai anche tu una
donna felice e realizzata,non dubierai mica di una donna moderna come te
che guarda Grey's anatomy vero?
Voglio dire: l'impressione è che si tenti di conquistare la simpatia e
la fiducia dei lettori per poi spiattellarti il dogma,con nonchalans,tra
un pasticcino e l'altro.
Dogma che non mi sento di condividere a scatola chiusa,per lo meno non
senza averlo attentamente e lucidamente vagliato,e comunque non per
simpatia per una ''come me'' ( che poi non è come me,ma è come molte).
Le do atto comunque di avere un vero talento nel scoprire sempre nuove
sfumature di acqua calda.
Sì... ma... quale dogma?
asprella
2013-03-14 19:48:46 UTC
Permalink
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e privilegiato
oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta con cui discuertne
dato che sei cattolico :-)
asprella
2013-03-14 19:54:50 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e
privilegiato oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta con
cui discuertne dato che sei cattolico :-)
Per farti capire il Miriano-pensiero è pressapoco questo: '' dovete
accettare ogni cosa che Iddio vi manda e portare la croce col sorriso sulle
labbra e cristiana rassegnazione...perchè vedete anch'io ho i miei problemi
seri esattamente come voi.. tipo quattro figli e un marito taciturno che non
mi fa mai i complimenti,però sopporto...e poi è così carino quando attacca i
quadri alla parete!''
Ecco.
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino quando
attacca i quadri alla parete''.
Robiross
2013-03-15 08:51:44 UTC
Permalink
Post by asprella
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino
quando attacca i quadri alla parete''.
e mentre attacca il quadro una ritardata mentale gli dice:
"attacca il quadro raus".

Poi lui la gira e la incula con il quadro sfondato in testa.

STUPENDO! Mi piace Costanza Miriano.
asprella
2013-03-15 13:18:19 UTC
Permalink
Post by Robiross
Post by asprella
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino
quando attacca i quadri alla parete''.
"attacca il quadro raus".
Poi lui la gira e la incula con il quadro sfondato in testa.
STUPENDO! Mi piace Costanza Miriano.
Ciao Robiross,bentornato,ti trovo imperturbabile ed equilibrato,come sempre
:-)
Robiross
2013-03-15 14:23:21 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Robiross
Post by asprella
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino
quando attacca i quadri alla parete''.
"attacca il quadro raus".
Poi lui la gira e la incula con il quadro sfondato in testa.
STUPENDO! Mi piace Costanza Miriano.
Ciao Robiross,bentornato,ti trovo imperturbabile ed equilibrato,come
sempre :-)
grazie, grazie, tu continua con il teatrino dell'uomo del fare, io sono
in prorocazzo.
asprella
2013-03-15 16:58:42 UTC
Permalink
Post by Robiross
Post by asprella
Post by Robiross
Post by asprella
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino
quando attacca i quadri alla parete''.
"attacca il quadro raus".
Poi lui la gira e la incula con il quadro sfondato in testa.
STUPENDO! Mi piace Costanza Miriano.
Ciao Robiross,bentornato,ti trovo imperturbabile ed equilibrato,come
sempre :-)
grazie, grazie, tu continua con il teatrino dell'uomo del fare,
non capisco di che parli,sinceramente.


io sono
Post by Robiross
in prorocazzo.
e anche qualcos'altro che finisce per cazzo ma non è propro :-)
vnd
2013-03-15 20:09:06 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by asprella
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e
privilegiato oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta
con cui discuertne dato che sei cattolico :-)
Per farti capire il Miriano-pensiero è pressapoco questo: '' dovete
accettare ogni cosa che Iddio vi manda e portare la croce col sorriso
sulle labbra e cristiana rassegnazione...perchè vedete anch'io ho i
miei problemi seri esattamente come voi.. tipo quattro figli e un marito
taciturno che non mi fa mai i complimenti,però sopporto...e poi è così
carino quando attacca i quadri alla parete!''
Ecco.
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino
quando attacca i quadri alla parete''.
Invece io ce la mando a cagare proprio per i quadri.

Poi... tutte hanno un martito taciturno.
Agli uomini, di solito, non piace parlare.

I complimenti?
Li facciamo per evitare che ci rompiate i coglioni.
ma se uno vi ha sposate e non vi ha ancora lasciato, è impèlicito che
gli piacciate ancora.
Non è inutile ripeterlo:

Non è offensivo dover per forza farsi spiegare le evidenze?

Infine...

La rassegnazione della Croce è una caratteristica del pensiero cattolico.

Se non sei cattolica, ovvio che non puoi condividere...
asprella
2013-03-15 20:29:00 UTC
Permalink
Post by vnd
Poi... tutte hanno un martito taciturno.
il marito taciturno è una mano santa!
Post by vnd
I complimenti?
Li facciamo per evitare che ci rompiate i coglioni.
Forse non mi sono spiegata.Non mi interessa neanche mettere in discussione
queste sue argomentazioni.Il punto è che in confronto ai problemi VERI che
ha la gente,in confronto alla varietà di motivi per cui uno può averci i
coglioni girati o essere depresso,le argomentazioni della Miriano,quelle che
lei prende come campione rappresentativo dei problemi della donna e
dell'uomo,sono meritevoli altro che di un vaffanculo.
Perchè non solo non sono problemi,ma come nel caso ''del marito che non
parla'' sarebbero anche motivi per essere contenta.
Post by vnd
La rassegnazione della Croce è una caratteristica del pensiero cattolico.
ecco,io non considero ''la Croce'' un marito taciturno,ne quattro figli,ne
una giornata fitta di impegni.
E bada che lei di queste cose è felice! non è che si lamenta.
Però te la pone come se ci fosse da lamentarsi e invece lei,grazie alla
fede,riesce incredibilmente a vederne il lato gioioso.
Capito? è sottile.
Post by vnd
Se non sei cattolica, ovvio che non puoi condividere...
pensa,lo ero.E' riuscita ( non la Miriano da sola) a disgustarmi.
Mia figlia va ancora dalle suore e incredibilmente c'è una suora che ammiro
tantissimo.
Però il genere di cattolico come questa quà del blog mi provoca i conati.
vnd
2013-03-16 16:48:35 UTC
Permalink
Il 15/03/2013 21.29, asprella ha scritto:
oglioni.
Post by asprella
Forse non mi sono spiegata.Non mi interessa neanche mettere in
discussione queste sue argomentazioni.Il punto è che in confronto ai
problemi VERI che ha la gente,in confronto alla varietà di motivi per
cui uno può averci i coglioni girati o essere depresso,le argomentazioni
della Miriano,quelle che lei prende come campione rappresentativo dei
problemi della donna e dell'uomo,sono meritevoli altro che di un
vaffanculo.
Perchè non solo non sono problemi,ma come nel caso ''del marito che non
parla'' sarebbero anche motivi per essere contenta.
Il fatto è che per essere capita dalle donne, è costretta a parlare la
loro linguua.

Lei vuole dire qualcosa.
Evidentemente sente il bisogmno di difendere la dignità della sua scelta.
una scelta inconsueta, oggi.
Quindi sente di doversi giustificare.
Dice, in sostanza: ho fatto questa scelta ma l'ho fatta deliberatamente
e liberamente.
Nessuno si permetta di dirmi che sono debole o che sbaglio.
Mi sembra che i conti tornino.

Poi... ripeto. Io non ho nulla da spartire con questa persona.
E la rispetto come rispetto ogni essere umano non femminista.

Tuttavia la Mirano mi sembra molto più libera e femminista di molte
femministe.
Post by asprella
Post by vnd
La rassegnazione della Croce è una caratteristica del pensiero cattolico.
ecco,io non considero ''la Croce'' un marito taciturno,ne quattro
figli,ne una giornata fitta di impegni.
E bada che lei di queste cose è felice! non è che si lamenta.
Però te la pone come se ci fosse da lamentarsi e invece lei,grazie alla
fede,riesce incredibilmente a vederne il lato gioioso.
Capito? è sottile.
Non saprei.
Post by asprella
Post by vnd
Se non sei cattolica, ovvio che non puoi condividere...
pensa,lo ero.E' riuscita ( non la Miriano da sola) a disgustarmi.
Mia figlia va ancora dalle suore e incredibilmente c'è una suora che
ammiro tantissimo.
Però il genere di cattolico come questa quà del blog mi provoca i conati.
Tuttavia non ha senso che un credo religioso sia dipendente da ciò che
si può pensare di chi si dichiara credente.

O credi perchè pensi che il messaggio religioso offre una valida
risposta alle tue domande, o non credi.

Smettere di credere perchè la Mirano ti sembra stupida, non è affatto
intelligente.
La Mirano non rappresenta i cattolici.

Dal mio punto di vista.... nemmeno il papa li rappresenta e nemmeno il
clero.....

Il cristianesimo è Cristo.
Tutto il resto è eccesso.
asprella
2013-03-16 19:29:04 UTC
Permalink
Post by vnd
Evidentemente sente il bisogmno di difendere la dignità della sua scelta.
una scelta inconsueta, oggi.
la sua scelta non ha bisogno di essere difesa,chi è sicuro delle proprie
scelte se ne frega del giudizio degli altri.
Lei fa molto di più,lei tenta di far sentire inadeguato chiunque non abbia
fatto la sua scelta o non abbia potuto farla,e lo fa circuendo ed
imbonendo,usando *anche* argomenti condivisibilissimi e non privi di
spessore (oltre a numerosissime puttanate).
Post by vnd
Nessuno si permetta di dirmi che sono debole o che sbaglio.
e aggiunge: però io posso dare del debole e dello sfigato a te.
Post by vnd
Il cristianesimo è Cristo.
Tutto il resto è eccesso.
E infatti mi sopno espressa male,non ho smesso di credere,ho smesso di
essere cattolica.Io credo in Cristo,punto,e credo nel silenzio.
asprella
2013-03-16 19:34:16 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Evidentemente sente il bisogmno di difendere la dignità della sua scelta.
una scelta inconsueta, oggi.
la sua scelta non ha bisogno di essere difesa,chi è sicuro delle proprie
scelte se ne frega del giudizio degli altri.
Lei fa molto di più,lei tenta di far sentire inadeguato chiunque non abbia
fatto la sua scelta o non abbia potuto farla,e lo fa circuendo ed
imbonendo,usando *anche* argomenti condivisibilissimi e non privi di
spessore (oltre a numerosissime puttanate).
Post by vnd
Nessuno si permetta di dirmi che sono debole o che sbaglio.
e aggiunge: però io posso dare del debole e dello sfigato a te.
Post by vnd
Il cristianesimo è Cristo.
Tutto il resto è eccesso.
E infatti mi sopno espressa male,non ho smesso di credere,ho smesso di
essere cattolica.Io credo in Cristo,punto,e credo nel silenzio.
credo in Cristo e in Dio,che Cristo sia Dio o meno è irrilevante.
vnd
2013-03-17 11:25:23 UTC
Permalink
Post by asprella
credo in Cristo e in Dio,che Cristo sia Dio o meno è irrilevante.
Ah...
Anch'io.


E ritengo irrilevanti un sacco di altre cose.
johnny boassa
2013-03-17 10:15:12 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Il cristianesimo è Cristo.
Tutto il resto è eccesso.
E infatti mi sopno espressa male,non ho smesso di credere,ho smesso di
essere cattolica.Io credo in Cristo,punto,e credo nel silenzio.
dalla Bibbbia della CEI, Marco 9,43-48:

"43 Se la tua mano ti scandalizza, tagliala: è meglio per te entrare nella
vita monco, che con due mani andare nella Geenna, nel fuoco
inestinguibile." e cosi' via.

Cristo nei vangeli cita molte quel "fuoco eterno" che tocca a chiunque non
creda alla sua parola o non segua i suoi insegnamenti. Uno puo' anche non
seguire gli insegnamenti per ogni secondo della sua vita, ma si tratta
comunque di X anni, non di un'eternità. La pena non è proporzionale.

Dubito sia questo il Cristo a cui credi. Quindi direi che credi in una tua
idea di Cristo, ottenuta da una selezione dei Vangeli eseguita dalla tua
coscienza morale. C'e' una bella differenza.
Personalmente penso che questo sia il modo migliore per avvicinarsi a
qualsiasi religione: con la propria testa e selezionando i testi... ma
ripeto, c'e' una bella differenza, il Cristo che effettivamente c'e' nei
testi, è un tipo piuttosto vendicativo.
asprella
2013-03-17 12:23:11 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
Dubito sia questo il Cristo a cui credi. Quindi direi che credi in una tua
idea di Cristo, ottenuta da una selezione dei Vangeli eseguita dalla tua
coscienza morale. C'e' una bella differenza.
Si è pressapoco così.
Mi avvicino a Cristo e alla verità per ''eliminazione'' piuttosto che per
mezzo di una meticolosa ed estenuante ricerca.
Forse non si direbbe,ma centellino le parole sia in entrata che in
uscita,non ho mai incontrato qualcosa che assomigliasse alla verità tramite
complessi ragionamenti tradotti in parole.
Questo non significa che non ci siano parole necessarie da dire e belle,ma
le scelgo.
Le parole sono difficili,richiedono di essere interpretate e rischiano di
convincermi,una volta che ti lasci convincere dalle parole chiudi
automaticamente le porte ad una comprensione più profonda e più profonda
ancora della verità.Per questo diffido molto,moltissimo,dei discorsi
convincenti.
Per quello che è la mia esperienza ho incontrato Dio sempre in momenti di
silenzio operoso,ma non sarei in grado di tradurre in parole,e neanche in
pensieri,quello che ho captato,inoltre mi sembrerebbe un delitto farlo.
Post by johnny boassa
Personalmente penso che questo sia il modo migliore per avvicinarsi a
qualsiasi religione: con la propria testa e selezionando i testi... ma
ripeto, c'e' una bella differenza, il Cristo che effettivamente c'e' nei
testi, è un tipo piuttosto vendicativo.
Ma sarà Cristo ad essere vendicativo o l'interpretazione che degli scritti
hanno dato le persone?
perchè mi rifiuto di credere che Dio ( o Cristo) abbia bisogno di un
sentimento così palesemente umano per rapportarsi alle sue creature,perchè
la vendetta è questo che è: un bisogno.
Dio è fragile?
Robiross
2013-03-17 12:51:02 UTC
Permalink
Post by asprella
Ma sarà Cristo ad essere vendicativo o l'interpretazione che degli
scritti hanno dato le persone?
perchè mi rifiuto di credere che Dio ( o Cristo) abbia bisogno di un
sentimento così palesemente umano per rapportarsi alle sue
creature,perchè la vendetta è questo che è: un bisogno.
Dio è fragile?
Dio non si vendica: da lezioni
vnd
2013-03-17 17:05:11 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by johnny boassa
Dubito sia questo il Cristo a cui credi. Quindi direi che credi in una tua
idea di Cristo, ottenuta da una selezione dei Vangeli eseguita dalla tua
coscienza morale. C'e' una bella differenza.
Si è pressapoco così.
Mi avvicino a Cristo e alla verità per ''eliminazione'' piuttosto che
per mezzo di una meticolosa ed estenuante ricerca.
Forse non si direbbe,ma centellino le parole sia in entrata che in
uscita,non ho mai incontrato qualcosa che assomigliasse alla verità
tramite complessi ragionamenti tradotti in parole.
Questo non significa che non ci siano parole necessarie da dire e
belle,ma le scelgo.
Le parole sono difficili,richiedono di essere interpretate e rischiano
di convincermi,una volta che ti lasci convincere dalle parole chiudi
automaticamente le porte ad una comprensione più profonda e più profonda
ancora della verità.Per questo diffido molto,moltissimo,dei discorsi
convincenti.
Per quello che è la mia esperienza ho incontrato Dio sempre in momenti
di silenzio operoso,ma non sarei in grado di tradurre in parole,e
neanche in pensieri,quello che ho captato,inoltre mi sembrerebbe un
delitto farlo.
Post by johnny boassa
Personalmente penso che questo sia il modo migliore per avvicinarsi a
qualsiasi religione: con la propria testa e selezionando i testi... ma
ripeto, c'e' una bella differenza, il Cristo che effettivamente c'e' nei
testi, è un tipo piuttosto vendicativo.
Ma sarà Cristo ad essere vendicativo o l'interpretazione che degli
scritti hanno dato le persone?
perchè mi rifiuto di credere che Dio ( o Cristo) abbia bisogno di un
sentimento così palesemente umano per rapportarsi alle sue
creature,perchè la vendetta è questo che è: un bisogno.
Dio è fragile?
L'analisi di Boassa è parziale.
Un vangelo va letto per intero. nel suo complesso. E allora le cose
appaiono in un senso diverso.

Oggi, per esempio, Gesù salvava la prostituta.
L'episodio acquista una rilevanza diversa rispetto a frasi come quelle
citate da boassa: "non sono venuto a portare la pace ma la spada".

"Chi ti condanna Donna?"
"Nessuno".
"Neppure io ti condanno".


Una cosa di pancia più che di testa.
La testa difficilmente sbaglia.
La pancia lo fa quasi sempre ma.... la pancia a volte è più forte e...
non c'è nulla da fare.
asprella
2013-03-17 18:23:36 UTC
Permalink
Post by vnd
Oggi, per esempio, Gesù salvava la prostituta.
L'episodio acquista una rilevanza diversa rispetto a frasi come quelle
citate da boassa: "non sono venuto a portare la pace ma la spada".
"Chi ti condanna Donna?"
"Nessuno".
"Neppure io ti condanno".
Una cosa di pancia più che di testa.
La testa difficilmente sbaglia.
La pancia lo fa quasi sempre ma.... la pancia a volte è più forte e... non
c'è nulla da fare.
Non capisco cosa intendi ,qual'è il nesso tra il brano citato da te e quello
che dici sulla pancia e la testa?
Intendi dire che Gesù in quella situazione ha agito di pancia? o di testa?
vnd
2013-03-21 19:18:56 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Oggi, per esempio, Gesù salvava la prostituta.
L'episodio acquista una rilevanza diversa rispetto a frasi come quelle
citate da boassa: "non sono venuto a portare la pace ma la spada".
"Chi ti condanna Donna?"
"Nessuno".
"Neppure io ti condanno".
Una cosa di pancia più che di testa.
La testa difficilmente sbaglia.
La pancia lo fa quasi sempre ma.... la pancia a volte è più forte e...
non c'è nulla da fare.
Non capisco cosa intendi ,qual'è il nesso tra il brano citato da te e
quello che dici sulla pancia e la testa?
Intendi dire che Gesù in quella situazione ha agito di pancia? o di testa?
Cosa pensasse Gesù non lo so.
Tenderei, comunque, ad escludere per un certo rispetto la possibilità
che abbia agito d'istinto.
Quello che volevo dire, invece, è che il credere o non credere che
qualcosa sia vera, sia vantaggiosa o funzioni è un fatto che spesso ha
poco a che vedere con la volontà e la razionalità.
asprella
2013-03-22 19:38:39 UTC
Permalink
Post by vnd
Post by asprella
Post by vnd
Oggi, per esempio, Gesù salvava la prostituta.
L'episodio acquista una rilevanza diversa rispetto a frasi come quelle
citate da boassa: "non sono venuto a portare la pace ma la spada".
"Chi ti condanna Donna?"
"Nessuno".
"Neppure io ti condanno".
Una cosa di pancia più che di testa.
La testa difficilmente sbaglia.
La pancia lo fa quasi sempre ma.... la pancia a volte è più forte e...
non c'è nulla da fare.
Non capisco cosa intendi ,qual'è il nesso tra il brano citato da te e
quello che dici sulla pancia e la testa?
Intendi dire che Gesù in quella situazione ha agito di pancia? o di testa?
Cosa pensasse Gesù non lo so.
Tenderei, comunque, ad escludere per un certo rispetto la possibilità che
abbia agito d'istinto.
Quello che volevo dire, invece, è che il credere o non credere che
qualcosa sia vera, sia vantaggiosa o funzioni è un fatto che spesso ha
poco a che vedere con la volontà e la razionalità.
quasi mai,io lo so bene.
Robiross
2013-03-22 20:05:31 UTC
Permalink
Post by vnd
Tenderei, comunque, ad escludere per un certo rispetto la possibilità
che abbia agito d'istinto.
direi che abbia agito di cuore nei contenuti e di testa nel verbo
Robiross
2013-03-17 17:44:15 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
Cristo nei vangeli cita molte quel "fuoco eterno" che tocca a chiunque non
creda alla sua parola o non segua i suoi insegnamenti. Uno puo' anche non
seguire gli insegnamenti per ogni secondo della sua vita, ma si tratta
comunque di X anni, non di un'eternità. La pena non è proporzionale.
Io credo che si tratti essenzialmente di una metafora (Cristo usa
metafore e parabole per farsi capire da tutti, mica come i pirlotti
cattolici che recitavano la messa in latino al popolo analfabeta).

Nel caso specifico la tradurrei: difendi la tua integrità a costo
di rimetterci delle cose preziose.

Il Vangelo secondo i Protestanti va interpretato con l'aiuto dello
Spirito Santo, se vai cercando falle le troverai.
johnny boassa
2013-03-17 21:07:29 UTC
Permalink
Post by Robiross
Io credo che si tratti essenzialmente di una metafora (Cristo usa
metafore e parabole per farsi capire da tutti, mica come i pirlotti
cattolici che recitavano la messa in latino al popolo analfabeta).
appunto, e il tutti è ancora piu' tutti se fai leva su emozioni forti come
paura ed angoscia, per questo i predicatori amano tanto citare l'inferno e
le fiamme e quant'altro. Nei Vangeli l'inferno viene citato almeno 8/9
volte. Era, ed è, una forma di marketing usata da una moltitudine di
predicatori, Cristo(*) non è stato certo tra i primi, ma l'ha usata.
Post by Robiross
Il Vangelo secondo i Protestanti va interpretato con l'aiuto dello
Spirito Santo, se vai cercando falle le troverai.
ma non è vero, trovare una falla nell'attuale pensiero protestante è
piuttosto difficile (tra l'altro anche perche' non ce n'e' uno ma una
moltitudine).
Citare la dannazione eterna non è una falla è un metodo, un sistema di
divulgazione.
Se vai alla voce inferno di wikipedia trovi che nel Taoismo e nel Buddhismo
l'inferno esiste, ma è proporzionale al delitto e non è mai eterno, come è
ragionevole a un bambino di 8 anni. Ma cosi' non fa lo stesso effetto e
infatti di buddhisti se ne vedono pochi.


(*) Si parla ovviamente del Cristo "letterario" dei vangeli canonici.
Magari quello vero ha citato l'inferno n=1 volte e l'amore per il prossimo
m=5000 volte ma i redattori hanno pensato bene di selezionare diversamente
il campione delle fonti. La formazione dei vangeli canonci è stato un
processo talmente lungo laborioso rimaneggiato e probabilmente combattuto
che fatico a dare alla figura di Gesu' attendibilità storica. Fanno quindi
benissimo i protestanti ad affidarsi allo Spirito Santo ed asprella alla
propria capoccia per l'interpretazione di tali testi.
Robiross
2013-03-18 09:23:22 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
appunto, e il tutti è ancora piu' tutti se fai leva su emozioni forti come
paura ed angoscia, per questo i predicatori amano tanto citare l'inferno e
le fiamme e quant'altro. Nei Vangeli l'inferno viene citato almeno 8/9
volte. Era, ed è, una forma di marketing usata da una moltitudine di
predicatori, Cristo(*) non è stato certo tra i primi, ma l'ha usata.
Di sicuro era un'immagine efficace in un mondo dove si condannava al
rogo o ad esser bolliti vivi nella pece per dissuadere le popolazioni.
Destino che è toccato ai protestanti italiani sponsorizzato dal
clero cattolico.
Post by johnny boassa
Citare la dannazione eterna non è una falla è un metodo, un sistema di
divulgazione.
Se vai alla voce inferno di wikipedia trovi che nel Taoismo e nel Buddhismo
l'inferno esiste, ma è proporzionale al delitto e non è mai eterno, come è
ragionevole a un bambino di 8 anni. Ma cosi' non fa lo stesso effetto e
infatti di buddhisti se ne vedono pochi.
Ma vedi, l'inferno dell'anima non è lo stesso dell'inferno del corpo.
Certe metafore sono utili solo a chi dal corpo non si è mai allontanato.
Post by johnny boassa
(*) Si parla ovviamente del Cristo "letterario" dei vangeli canonici.
Magari quello vero ha citato l'inferno n=1 volte e l'amore per il prossimo
m=5000 volte ma i redattori hanno pensato bene di selezionare diversamente
il campione delle fonti. La formazione dei vangeli canonci è stato un
processo talmente lungo laborioso rimaneggiato e probabilmente combattuto
che fatico a dare alla figura di Gesu' attendibilità storica. Fanno quindi
benissimo i protestanti ad affidarsi allo Spirito Santo ed asprella alla
propria capoccia per l'interpretazione di tali testi.
Si, ma obbiettivamente, non credo che possa essere così rilevante.
Le visioni che fanno comodo all'instaurazione di un potere clericalista
sono altre e fanno leva sulla psicologia umana.
Per quanto riguarda il cattolicesimo credo si possa individuare nella
deificazione dell'umile madre di Gesù che arriva a diventare addirittura
la Madre di Dio con un po' di giochetti logici poco consistenti.

Basta riflettere un po' (mezzo usato per determinare la figura la Madre
di Dio) che se Maria fosse attribuibile questa straordinaria parentela
allora ne nascerebbero tantissime altre, tipo: La Nonna e il Nonno di
Dio, lo Zio di Dio, il Cugino di Dio (ottimo nome per un gruppo folk).
Insomma, assetati dal potere i cattolici si son avventurati in un
territorio che se guardato con occhi lucidi diventa estremamente
buffo (per non parlare poi di Adamo ed Eva come progenitori di Dio,
Dio che caccia dall'Eden i suoi antichi pro-genitori).
Sembra un film stile macchina del tempo.
Lo scopo era creare un movimento religioso adorante una figura
materna e su di esso porre le basi per un sistema clericale
di potere oppressivo e sfruttatore.
vnd
2013-03-17 11:20:46 UTC
Permalink
Post by asprella
la sua scelta non ha bisogno di essere difesa,chi è sicuro delle proprie
scelte se ne frega del giudizio degli altri.
Lei fa molto di più,lei tenta di far sentire inadeguato chiunque non
abbia fatto la sua scelta o non abbia potuto farla,e lo fa circuendo ed
imbonendo,usando *anche* argomenti condivisibilissimi e non privi di
spessore (oltre a numerosissime puttanate).
lei, avvertendo che la sua scelta è impopolare, sente di doverla difendere.
Non ho detto che deve.
Lei non deve niente a nessuno.
Ma probabilmente ritiene di doverlo fare per problemi suoi.

A me non pare , per quel poco che so, che tenti di far sentire
inadeguato qualcuno.

Si limita a dire che lei ha trovato un modo per ottenere e conservare le
cose che riteneva importanti.
Probabilmente, se tu hai ragione, porterà degli esempi negativi della
gente che invece ha scelto di arroccarsi su posizioni femministe e
perdenti. Cioè il trasformare una relazione di coppia in un noioso
conflitto.

Se così fosse, non avrebbe tutti i torti.
Post by asprella
Post by vnd
Nessuno si permetta di dirmi che sono debole o che sbaglio.
e aggiunge: però io posso dare del debole e dello sfigato a te.
Post by vnd
Il cristianesimo è Cristo.
Tutto il resto è eccesso.
E infatti mi sopno espressa male,non ho smesso di credere,ho smesso di
essere cattolica.Io credo in Cristo,punto,e credo nel silenzio.
Potrebbe anche darsi che tu non hai smesso di essere cattolica.
Solo che non lo sai perché pensi che il cattolicesimo sia una cosa
diversa da quella che in realtà è.

Occhio comunque....

Dio è una cosa, la religione un'altra, la chiesa un'altra ancora, il
clero pure e anche tra i preti bisogna distinguere l'uomo dal prete.

Relax
Achab
2013-03-15 20:19:59 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by asprella
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e
privilegiato oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta con
cui discuertne dato che sei cattolico :-)
Per farti capire il Miriano-pensiero è pressapoco questo: '' dovete
accettare ogni cosa che Iddio vi manda e portare la croce col sorriso
sulle labbra e cristiana rassegnazione...perchè vedete anch'io ho i miei
problemi seri esattamente come voi.. tipo quattro figli e un marito
taciturno che non mi fa mai i complimenti,però sopporto...e poi è così
carino quando attacca i quadri alla parete!''
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
asprella
2013-03-15 20:33:12 UTC
Permalink
Post by Achab
Post by asprella
Post by asprella
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e
privilegiato oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta con
cui discuertne dato che sei cattolico :-)
Per farti capire il Miriano-pensiero è pressapoco questo: '' dovete
accettare ogni cosa che Iddio vi manda e portare la croce col sorriso
sulle labbra e cristiana rassegnazione...perchè vedete anch'io ho i miei
problemi seri esattamente come voi.. tipo quattro figli e un marito
taciturno che non mi fa mai i complimenti,però sopporto...e poi è così
carino quando attacca i quadri alla parete!''
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab,a me no me ne frega niente dei complimenti,vedete che non avete capito
i senso del mio discorso ( e mi scoccia perchè a me elaborare un discorso
secca).
E comunque la risposta è si,se se li merita ( cioè è figo) glieli faccio :-)
Achab
2013-03-15 22:44:42 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab,a me no me ne frega niente dei complimenti,vedete che non avete
capito i senso del mio discorso ( e mi scoccia perchè a me elaborare un
discorso secca).
E comunque la risposta è si,se se li merita ( cioè è figo) glieli faccio :-)
cioe' se scopa alla grande, cucina, ti porta il caffe' a letto e alza la
tavoletta... passa tutto in secondo piano? basta che sia figo???
asprella
2013-03-16 12:51:01 UTC
Permalink
Post by Achab
Post by asprella
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab,a me no me ne frega niente dei complimenti,vedete che non avete
capito i senso del mio discorso ( e mi scoccia perchè a me elaborare un
discorso secca).
E comunque la risposta è si,se se li merita ( cioè è figo) glieli faccio :-)
cioe' se scopa alla grande, cucina, ti porta il caffe' a letto e alza la
tavoletta...
La prima,tra tutte le condizioni che hai proposto,èl'unica davvero
importante ( che mi porti il caffè a letto poi mi suonerebbe un po
ridicolo).
Post by Achab
passa tutto in secondo piano? basta che sia figo???
la domanda era se io faccio i complimenti,non se la mia priorità è che sia
figo :-)
Achab
2013-03-16 13:46:07 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Achab
Post by asprella
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab,a me no me ne frega niente dei complimenti,vedete che non avete
capito i senso del mio discorso ( e mi scoccia perchè a me elaborare un
discorso secca).
E comunque la risposta è si,se se li merita ( cioè è figo) glieli faccio :-)
cioe' se scopa alla grande, cucina, ti porta il caffe' a letto e alza la
tavoletta...
La prima,tra tutte le condizioni che hai proposto,èl'unica davvero
importante ( che mi porti il caffè a letto poi mi suonerebbe un po
ridicolo).
ok.
definiamo scopa alla grande, la cosa puo essere molto soggettiva.
asprella
2013-03-16 13:47:28 UTC
Permalink
Post by Achab
Post by asprella
Post by Achab
Post by asprella
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab,a me no me ne frega niente dei complimenti,vedete che non avete
capito i senso del mio discorso ( e mi scoccia perchè a me elaborare un
discorso secca).
E comunque la risposta è si,se se li merita ( cioè è figo) glieli faccio :-)
cioe' se scopa alla grande, cucina, ti porta il caffe' a letto e alza la
tavoletta...
La prima,tra tutte le condizioni che hai proposto,èl'unica davvero
importante ( che mi porti il caffè a letto poi mi suonerebbe un po
ridicolo).
ok.
definiamo scopa alla grande, la cosa puo essere molto soggettiva.
appunto,e allora perchè definirlo?
Achab
2013-03-16 14:50:03 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Achab
ok.
definiamo scopa alla grande, la cosa puo essere molto soggettiva.
appunto,e allora perchè definirlo?
che ti frega, ti ho chiesto un chiarmento.
asprella
2013-03-16 19:31:13 UTC
Permalink
Post by Achab
Post by asprella
Post by Achab
ok.
definiamo scopa alla grande, la cosa puo essere molto soggettiva.
appunto,e allora perchè definirlo?
che ti frega, ti ho chiesto un chiarmento.
e vabè,allora scopa alla grande uno che scopa come piace a me,che mica per
forza deve essere come piace a te o a Costanza Miriano.
vnd
2013-03-16 16:49:39 UTC
Permalink
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab...
A noi piacciono i pompini, non i complimenti.
Achab
2013-03-16 17:30:03 UTC
Permalink
Post by vnd
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab...
A noi piacciono i pompini, non i complimenti.
ma lei mica li sa fare...
vnd
2013-03-17 11:26:40 UTC
Permalink
Post by Achab
Post by vnd
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab...
A noi piacciono i pompini, non i complimenti.
ma lei mica li sa fare...
E allora è inutile.
asprella
2013-03-16 19:30:14 UTC
Permalink
Post by vnd
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab...
A noi piacciono i pompini, non i complimenti.
ma vedi,quando io dico a uno che è figo che è figo,mica lo faccio per
compiacerlo,glielo dico perchè mi esce di bocca :-)
vnd
2013-03-17 11:27:38 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Post by Achab
ma tu li fai icomplimenti agli uomini??
Achab...
A noi piacciono i pompini, non i complimenti.
ma vedi,quando io dico a uno che è figo che è figo,mica lo faccio per
compiacerlo,glielo dico perchè mi esce di bocca :-)
Cosa ti esce di bocca?

Si parlava di pompini.
johnny boassa
2013-03-15 22:41:21 UTC
Permalink
Post by asprella
Per farti capire il Miriano-pensiero è pressapoco questo: '' dovete
accettare ogni cosa che Iddio vi manda e portare la croce col sorriso sulle
labbra e cristiana rassegnazione...perchè vedete anch'io ho i miei problemi
seri esattamente come voi.. tipo quattro figli e un marito taciturno che non
mi fa mai i complimenti,però sopporto...e poi è così carino quando attacca i
quadri alla parete!''
Ecco.
L'unica parte del suo pensiero dove non la mando a cagare è ''carino quando
attacca i quadri alla parete''.
bene, mi hai fatto guardare nel suo blog, grazie. Adora mangiare carne, non
ama gli animali (il suo amore è tutto per Dio), crede che a Dio ci si
arrivi "solo per raccomandazione" (parole sue) e infine merita una
citazione questa perla di tolleranza:

"Pertanto, fino a quando il mondo sarà diviso nella sua fede; e il mondo, o
una contrada, una famiglia o anche una singola persona, agirà in questa
discordanza dei princìpi naturali e divini, la religione Cattolica, che è
soprannaturale, porterà non la pace ma la spada. E questo avverrà fino alla
fine del mondo, fino alla catastrofe di Armageddon che lo distruggerà
definitivamente.

Per una volta daro' un giudizio pacato e spassionato: un cesso umano cosi'
è difficile da trovare anche in Internet. Ma che vada a fare in culo.
Pare sia giornalista di *Raitre*: un altro ottimo motivo per non pagare il
canone.
johnny boassa
2013-03-15 22:49:23 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
è difficile da trovare anche in Internet. Ma che vada a fare in culo.
Pare sia giornalista di *Raitre*: un altro ottimo motivo per non pagare il
canone.
ma poi c'e' qualche fonte attendibile di questo suo essre giornalista del
tg3? Io non l'ho mai vista. O è giornalista come quell'altro che a detta di
tutti aveva due lauree?
"In wikipedia I trust", ma non la vedo mica...
johnny boassa
2013-03-15 22:52:43 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
ma poi c'e' qualche fonte attendibile di questo suo essre giornalista del
tg3? Io non l'ho mai vista. O è giornalista come quell'altro che a detta di
tutti aveva due lauree?
"In wikipedia I trust", ma non la vedo mica...
si perche' wikipedia Giannino non l'aveva mica data a bere eh:

http://it.wikipedia.org/wiki/Discussione%3AOscar_Giannino#Istruzione

gia' nel 2011 wikipedia aveva verificato che non aveva lauree.
asprella
2013-03-16 12:54:40 UTC
Permalink
Post by johnny boassa
Per una volta daro' un giudizio pacato e spassionato: un cesso umano cosi'
è difficile da trovare anche in Internet.
Mi sento rincuorata,leggendo i commenti al suo blog e sentendo anche in giro
tra le mie conoscenze mi pareva di essere l'unica a trovarla indecente.
Quello che mi secca è che condivido il suo rispetto per ciò che caratterizza
tradizionalemnte la virilità,è come l'esempio della montagna,mi secca che
dei cretini abbiano i miei stessi gusti.
vnd
2013-03-15 20:04:20 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by vnd
Sì... ma... quale dogma?
il dogma dell'integralismo cattolico,dal suo pulpito borghese e
privilegiato oltretutto,ma non so,forse tu non sei la persona giusta con
cui discuertne dato che sei cattolico :-)
Però non sono integralista.
Achab
2013-03-15 20:18:41 UTC
Permalink
"asprella" <***@LIGASEIFIGOlibero.it> ha scritto nel messaggio news:khqo60$6k6$***@speranza.aioe.org...


ma chi cazz' è costanza miriano?
asprella
2013-03-15 20:34:03 UTC
Permalink
Post by Achab
ma chi cazz' è costanza miriano?
una demente
vnd
2013-03-16 16:51:04 UTC
Permalink
Post by asprella
Post by Achab
ma chi cazz' è costanza miriano?
una demente
O un genio.
Continua a leggere su narkive:
Loading...